Bausch & Lomb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bausch & Lomb
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1853
Fondata daJohann Jakob Bausch ed Henry C. Lomb
Sede principaleRochester
GruppoBausch Health
SettoreIndustria ottica
Prodottilenti, lenti a contatto e altri prodotti riguardanti la vista e gli occhi, nonché apparecchi elettromedicali per oftalmologi
Fatturato1,51 miliardi USD (2007)
Utile netto200 milioni USD (2007)
Dipendenti13.000 (2007)
Sito webwww.bausch.com/

La Bausch & Lomb è un'azienda americana produttrice di lenti, lenti a contatto ed altri prodotti riguardanti la vista e gli occhi, nonché apparecchi elettromedicali per oftalmologi.

È stata fondata nel 1853 a Rochester, ove ha tuttora la sua sede principale, da due immigrati tedeschi, Johann Jakob Bausch ed Henry C. Lomb.

Ha unito il suo nome ai famosissimi occhiali Ray-Ban, producendo le lenti presenti sui modelli Aviator, dalla fondazione nel 1937, alla cessione nel 1999 all'azienda italiana di montature Luxottica.

Nel 2007 è stata acquistata dalla Warburg Pincus a denominazione Bausch + Lomb.[1][2]

Nel 2013 viene acquisita dalla canadese Valeant Pharmaceuticals per 8,57 miliardi di US$, che cambia poi il suo nome in Bausch Health.[3][4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

John Bausch e Henry Lomb
La sede a New York, Bausch & Lomb Optical Company, 1891

Nel 1853, Johann Jakob Bausch e Henry C. Lomb, entrambi tedeschi, entrano in società nel gabinetto ottico di Bausch a Rochester, New York.[5][6] Nel 1861, espandono l'attività iniziando a produrre occhiali con gomma vulcanizzata.[7]

Crescita[modifica | modifica wikitesto]

Durante la guerra di secessione, il blocco commerciale causò l'aumento delle materi prime come oro e il corno per le montature degli occhiali. Aumentò di conseguenza la richiesta di prodotti Bausch & Lomb in vulcanite.[8]

Nel 1876, Ernst Gundlach entrò nella società che iniziò a produrre microscopi. Vinsero l'anno successivo alla Philadelphia Centennial Exposition un riconoscimento. Produssero negli anni a seguire lenti fotografiche (1883), lenti per occhiali (1889), microtomi (1890), binocoli e telescopi (1893).[9] Dal 1892 in cooperazione con la tedesca Carl Zeiss AG, anche lenti per ottica per proiettori fotografici e altro.

Espansione[modifica | modifica wikitesto]

Con la guerra, lo US army ordinò a Bausch & Lomb e grazie al fornitore Saegmuller, di costruire lenti di precisione per misurazioni. Vi fu una joint venture tra i due, alla quale si unì più tardi la Zeiss. Nel 1902, William Bausch, figlio di Bausch, sviluppò un sistema per creare le lenti dallo stampaggio di vetro.

Con lo scoppio della prime e poi della seconda guerra mondiale, l'ottica per scopi militari fu richiesta in maniera considerevole dalle forze armate americane. Fino alla prima guerra mondiale le ottiche erano importate prevalentemente dalla Germania, dalla Zeiss e da altri produttori tedeschi. L'entrata in guerra della Germania dalla parte opposta gli USA causò la necessaria indipendenza di questi dagli altri.[10] Nel 1933, Bausch + Lomb fondarono il Bausch+Lomb Honorary Science Award per studenti meritevoli. Negli anni '30 del XX secolo il 70% della produzione era per scopi militari. Il prodotto più famoso in assoluto fu la linea di occhiali da sole Ray-Ban sviluppati appositamente per i piloti di aerei militari nel 1936.

Dopo il 1945[modifica | modifica wikitesto]

vecchio logo

Dopo la guerra si concentrarono sul CinemaScope, per il formato anamorfico cinematografico.

Nel 1965 Bausch & Lomb acquisì il brevetto per le lenti a contatto hydrogel create dallo scienziato ceco Otto Wichterle e Drahoslav Lím. Nel 1971, dopo tre anni di sviluppo, due anni di prove cliniche, ebbe l'approvazione della Food and Drug Administration per la commercializzazione di lenti a contatto in Polihidroxietilmetacrilato (pHEMA) che, in contrasto con i precedenti materiali usati come vetro e Lucite (Polimetilmetacrilato),[11] erano più morbide. Vennero commercializzate a marchio "Soflens".

Negli anni'70 produssero anche strumenti per spettrofotometria comelo Spectronic 20.

Dagli anni'80 iniziò una ristrutturazione che portò a concentrarsi sulle lenti a contatto e cedere altri settori. Nel 1997, iniziò la produzione di strumenti chirurgici. Il marchio Ray-Ban venne ceduto nel 1999 alla Luxottica Group.

The Global Eye Health Center a Rochester New York

I settori attuali dell'azienda sono tre:

  • Vision Care: lenti a contatto e accessori.
  • Farmaceutica: per la cura degli occhi.
  • Chirurgia: soccorso e impianti.
Chief executives
Nome Titolo Periodo
Johann Jakob Bausch President 1885-1926
Edward Bausch President 1926-1935
M. Herbert Eisenhart President 1935-1950
Joseph F. Taylor President 1951-1954
Carl S. Hallauer President 1954-1959
William W. McQuilkin President 1959-1971
Jack D. Harby President 1971-
Daniel G. Schuman CEO -1981
Daniel E. Gill CEO 1981-1995
William M. Carpenter CEO 1996-1998
Ron Zarella CEO 2001-2008[12]
Gerald Ostrov CEO 2008-2010[13]
Brent Saunders CEO 2010-2013
Joe Papa CEO 2016-

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ About Us, Bausch Health Companies Inc.. URL consultato il 6 novembre 2018.
  2. ^ Bausch & Lomb: The Bausch + Lomb story, su bausch.com. URL consultato il 19 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2007).
  3. ^ Valeant Agrees to Buy Bausch & Lomb in $8.7 Billion Deal, in Bloomberg.com, 28 maggio 2013. URL consultato il 14 marzo 2017.
  4. ^ Investors' Overview, Bausch & Lomb. URL consultato il 30 gennaio 2014.
  5. ^ Berti Kolbow, John Bausch, su Immigrant Entrepreneurship: The German-American Business Biography, 1720 to the Present, 2014. URL consultato il 20 maggio 2014.
  6. ^ German American Corner, German Heritage, 2014. URL consultato il 9 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 12 settembre 2009).
  7. ^ A History of Bausch and Lomb, in nwmangum.com.
    «Source: Kingslake, Rudolf, 1974, The Rochester Camera and Lens Companies, Rochester NY, Photographic Historical Society.».
  8. ^ (EN) Journal of applied microscopy. v.6 (1903)., su HathiTrust. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  9. ^ Henry Lomb bio Archiviato il 26 ottobre 2007 in Internet Archive.
  10. ^ Bausch & Lomb Optical Company, The end of a foreign monopoly (Bausch & Lomb Optical Company advertisement), in Popular Science, vol. 96, n. 2, febbraio 1920.
  11. ^ Lucite International. Retrieved on 2013-08-23.
  12. ^ 10 Executives Who Lied On Their Resumes - And 2 Who Got Away With It - ReadWrite, su readwrite.com, 3 maggio 2012.
  13. ^ Ben Dobbin, New CEO, chairman appointed at Bausch & Lomb, su archive.boston.com, 15 marzo 2010. Ospitato su The Boston Globe.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN264371654 · LCCN (ENn82116974 · WorldCat Identities (ENlccn-n82116974