Angela Melillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Angela Melillo (Roma, 20 giugno 1967) è una showgirl, attrice e ballerina italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel mondo dello spettacolo come ballerina, ma la sua verve lascia subito intuire che possiede ulteriori capacità e forte volontà di emergere. Nella stagione 1991/1992 é soubrette a Il TG delle vacanze, dove balla in coppia con Gabriella Labate, e a vari spettacoli del Bagaglino, prima come ballerina di fila in Creme caramel e Rose rosse, e successivamente come primadonna in Tutte pazze per Silvio, Al Bagaglino, Marameo e Mi consenta.

Nel 1992 affianca Teo Teocoli e Gene Gnocchi nella conduzione della prima edizione di Scherzi a parte, su Italia 1. Dal 1999 al 2001 affianca Paolo Limiti nella conduzione di Alle due su Rai Uno.

Parallelamente all'attività televisiva, dal 2000 al 2005 ha partecipato a diverse fiction Mediaset e Rai: La casa delle beffe, Love Bugs, La palestra e Il maresciallo Rocca.

Nel 2004 è fra i concorrenti del reality show di Rai 2 La talpa, che vince, ma dove soprattutto dimostra di saper superare prove psicofisiche durissime. Nel 2004/2005 è nel cast fisso di Domenica In.

Nel 2006 interpreta il ruolo di "Tiziana Palme" nella soap-opera di Rai 1 Sottocasa. Nel 2007 interpreta il ruolo della "Principessa Luisa di Carignano'" nella miniserie tv La figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa, regia di Stefano Alleva. Dall'11 ottobre 2010 sostituisce Luana Ravegnini nella co-conduzione di Tv mania nella terza serata di Rai Due accanto a Simone Annicchiarico. Il programma viene però cancellato alla seconda puntata a causa dei bassi ascolti. A ottobre 2016 recita nella commedia teatrale "Una fidanzata per papà" con Sandra Milo, Savino Zaba, Stefano Antonucci,

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 maggio 2008 ha avuto una bambina, Mia, nata dal matrimonio con il ristoratore Ezio Bastianelli, dal quale si è separata nel 2013, a 7 anni dal matrimonio celebrato il 3 luglio 2006.

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Ballerina[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Tre Tre Giù Giulio regia di P. Pingitore
  • La Vedova Allegra regia di G. Landi
  • Troppa Trippa regia di P. Pingitore
  • Crem Caramel regia di P. Pingitore
  • Mavaffallopoli regia di P. Pingitore
  • Tutte pazze per Silvio regia di P. Pingitore
  • Romolo e Remolo regia di P. Pingitore
  • Facce ride show regia di P. Pingitore
  • Miracolo a teatro regia di G. Liguori
  • Una fidanzata per papà regia di P. Moriconi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Realizza i documentari di viaggio: Argentiera, Venezia in gondola, Valpusteria: sinfonia pe una valle, La leggenda del Larice, L'intervista impossibile a G. Casanova

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]