3-4-2-1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il 3-4-2-1 è un modulo di gioco del calcio. Consiste nello schierare 3 difensori centrali, 4 centrocampisti (i due esterni sono chiamati tornanti perché in grado sia di attaccare che di difendere) e 2 fantasisti (o trequartisti) alle spalle di una prima punta.

Il modulo[modifica | modifica wikitesto]

Fase difensiva[modifica | modifica wikitesto]

In fase di non possesso, i due tornanti si abbassano in difesa per aiutare i 3 difensori: la difesa in questi casi si schiera a 5,mentre i due trequartisti si abbassano con gli interni di centrocampo. (5-4-1)

Fase offensiva[modifica | modifica wikitesto]

I due trequartisti agiscono da mezze punte e in fase d'attacco si alternano come seconda punta al fianco della prima punta: l'attacco in questi casi si schiera con un suggeritore e 2 punte,creando un 3-4-1-2. Oppure si alzano tutti e due i trequartisti,creando un 3-4-3. In questo modulo si può adattare una prima punta in grado di far salire la squadra, o uno che pensi solo alla finalizzazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio