3-3-4

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il 3-3-4 è un modulo di gioco del calcio simile al metodo, ovvero al WW.

Tra le maggiori società esponenti del 3-3-4 spicca il Tottenham che vinse campionato e FA Cup nel 1961, che schierava a centrocampo Danny Blanchflower, John White e Dave Mackay. Co Adriaanse riuscì a conquistare il campionato e la Coppa portoghese guidando il Porto con questo modulo. In campo internazionale è stato applicato, con alcune varianti che lo rendono più simile ad un 3-3-1-3, anche da Louis van Gaal (alla guida dell'Ajax) e da Marcelo Bielsa con le Nazionali di Argentina e Cile[1]. Negli anni cinquanta e sessanta, immediatamente successivi all'El Dorado, il 3-3-4 fu utilizzato anche in Colombia.[2]

In Italia l'esponente più noto di questo modulo è stato Ezio Glerean[3], che lo ha applicato (anche nella variante 3-3-1-3[4]) alla guida del Cittadella: con la formazione veneta ha ottenuto due promozioni, dalla Serie C2 alla Serie B[5], ispirandosi alla concezione olandese del calcio totale[3][4].

La tattica[modifica | modifica wikitesto]

Il 3-3-4 prevede due attaccanti centrali, che giocano vicini tra loro, affiancati da due ali anch'esse poste all'altezza degli attaccanti, ma chiamate eventualmente a compiti di ripiegamento e copertura; in questo senso, il 3-3-4 può essere visto come una variante del 3-5-2[1][3]. Tutti i quattro attaccanti collaborano comunque alla fase difensiva, applicando un intenso pressing alto sui difensori avversari[1][3].

Nella versione applicata da Glerean la fase di copertura veniva deputata alla difesa e al centrocampo[6]; uno dei mediani, in particolare, aveva il compito di scalare in difesa in caso di inserimento avversario sugli esterni[6]. Uno dei quattro attaccanti si sistemava vicino alla punta centrale, oppure qualche metro dietro i compagni, in posizione di trequartista tra le linee di difesa e attacco[5][6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Tactical Analysis: Is a 3-3-4 the tactical future for Antonio Conte's Juventus? Archiviato il 2 ottobre 2013 in Internet Archive. Thinkfootball.com.uk
  2. ^ Cúcuta 3-1 Junior[collegamento interrotto]
  3. ^ a b c d Juventus, prove tecniche di 3-3-4: Conte vuole Kolarov o Zuniga Repubblica.it
  4. ^ a b Glerean: "Gol e spettacolo contro i mali del calcio" Repubblica.it
  5. ^ a b Ezio Glerean e il Cittadella miracolo «Il calcio di oggi vuole tutto e subito» Archiviato il 24 settembre 2014 in Internet Archive., L'Unità, 12 agosto 2013, pag.23
  6. ^ a b c Glerean e il 3-3-4 italiano[collegamento interrotto] Piemonteingol.it
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio