4-5-1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il 4-5-1

Il 4-5-1 è un modulo di gioco del calcio. Consiste nello schierare 4 difensori, 5 centrocampisti ed un attaccante.

Il modulo[modifica | modifica wikitesto]

Lo schieramento nacque attorno agli anni '90, per sopperire ad un calcio sempre più fisico e meno tecnico.[1] Il 4-5-1 richiama, dal punto di vista tattico, la versatilità e duttilità del 4-2-3-1.[1]

La linea difensiva si schiera con 4 giocatori, equamente ripartiti tra laterali e centrali. In mediana trovano invece spazio 5 elementi, con mansioni sia offensive che difensive[1]; il principale effetto collaterale è l'isolamento del centravanti, cui è richiesto di cercare la profondità e favorire – laddove possibile – l'inserimento dei compagni in zona d'attacco.[1] Grazie ai movimenti degli esterni di centrocampo, il modulo può mutare in 4-3-3 con i suddetti giocatori che assumono la posizione di ali.[1]

I numeri del 4-5-1[modifica | modifica wikitesto]

I numeri del 4-5-1

La numerazione del modulo era la seguente[2]:

Squadre che hanno utilizzato il 4-5-1[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Francesco Scabar, L'evoluzione del calcio: il 4-5-1 un modulo tante forme (nona puntata), su opinione-pubblica.com, 4 settembre 2017.
  2. ^ a b Claudio Ferretti e Augusto Frasca, Enciclopedia dello Sport, Le Garzantine, 2008, p. 1690, ISBN 9788811505228.
  3. ^ Gian Marco Porcellini, Come giocava la Lazio dello scudetto, su ultimouomo.com, 11 gennaio 2019.
  4. ^ (EN) Gene Um, Sir Alex Ferguson's usage of 4-3-3/4-5-1: Should Manchester United do away with it for the run-in?, su thebusbybabe.sbnation.com, 19 aprile 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio