Schema (calcio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Schema dell'azione offensiva che portò al gol del tedesco Wolfgang Overath nella sfida tra Germania Ovest e Uruguay (1-0), finale per il 3º posto del campionato del mondo 1970.

Lo schema è, nel calcio, una tattica o strategia da applicare nel corso della partita.

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Gli schemi che una squadra adotta sono collegati al modulo con cui questa scende in campo, ma possono anche dipendere dalle caratteristiche dei giocatori.

L'allenatore - che ha studiato tali strategie oppure ne è l'ideatore - trasmette ai calciatori i concetti con cui applicare lo schema.

Tipologia[modifica | modifica wikitesto]

Gli schemi sono strettamente correlati all'impostazione tattica della squadra; per esempio, se si applica una strategia offensiva, la rosa sarà composta - in prevalenza - di attaccanti.

Fase di non possesso[modifica | modifica wikitesto]

Fase di possesso[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio