Mut

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altre voci che possono riferirsi alla stessa combinazione di 3 caratteri, vedi MUT.
Mut

Mut è una divinità egizia.

G14 t B1

mwt

Mut (madre) era venerata a Isheru, località posta a sud di Karnak, ove si trovava un suo santuario.

Sposa di Amon e seconda figura della triade divina di Tebe, era di norma raffigurata come una donna recante un copricapo a forma di avvoltoio sormontata dalla doppia corona dell'Alto e Basso Egitto.
Talvolta era anche raffigurata come Sekhmet ossia come una donna con la testa di leonessa. In quanto sposa di Amon era talvolta identificata con Amonet.

Tra i vari titoli ed epiteti di Mut si ricordano:

  • Signora degli dei
  • Sovrana delle Due Rive
  • Signora del cielo
  • Occhio di Ra
  • Onorata in Ipet-sut
  • Signora di Ankh-tawy (Vita delle Due Terre)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Mario Tosi, Dizionario enciclopedico delle divinità dell'antico Egitto, Ananke, Torino 2004, ISBN 88-7325-064-5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

valle del Nilo Portale Valle del Nilo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di valle del Nilo