Montu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il dio Montu.

Montu o Mentu (in lingua egizia mn T w) è una divinità della mitologia egizia, particolarmente venerata nell'Alto Egitto. Originariamente si trattava di un dio autoctono e vestito come guerriero; se all'inizio aveva testa di falco, questa verrà sostituita in seguito con quella di un toro, in seguito all'associazione con la divinità solare Ra, di cui ottiene gli attributi. Sua paredra era Ciernenet, signora del cielo.

mn
n
T
w
Montu
in geroglifico

Si considera protettore della città di Tebe, e delle sue fortezze. I sovrani della XI dinastia scelsero Montu come divinità protettrice. In epoca ellenistica venne associato all'Apollo greco.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sergio Donadoni, La religione egiziana, in "Storia delle religioni. Le religioni antiche", Laterza, Roma-Bari 1997, ISBN 978-88-420-5205-0
  • Mario Tosi, Dizionario enciclopedico delle divinità dell'antico Egitto vol.1, Ananke, Torino 2004, ISBN 978-88-7325-064-7
  • Anthony Mercatante, Dizionario universale dei miti e delle leggende, Newton & Compton, Roma 2001, ISBN 978-88-8289-491-7

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]