Nun (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
W6 W6 W6
pt
n
n
n
A40
Nun
in geroglifico
Nun, dio dell'oceano primordiale

Nella mitologia egizia Nun era la parte maschile dell'oceano primordiale che esisteva prima che venisse creato il mondo conosciuto mentre la parte femminile era rappresentata da Nunet. Entrambi erano una delle coppie primeve che formavano l'Ogdoade ermopolitana. Narrano i Testi delle Piramidi dell'Antico Regno che da questo Nun emerse Mehetueret, la vacca celeste, portando Ra, il dio del sole, tra le sue corna.

Raffigurato con il corpo umano e la testa di rana veniva identificato anche nelle acque sotterranee ed a lui erano dovute le piene del Nilo.

Appare chiaro che, per un popolo così legato all'inondazione annuale del Nilo, il tutto doveva essere nato dalle acque ed è proprio dal Nun, come avveniva nella realtà per sedimentazioni successive del fertile limo, che sarebbe nato il "monticello primordiale".

Secondo la cosmogonia egizia su questo monte sarebbe nato il fiore di loto da cui sarebbe scaturito Atum, il Dio primigenio "che creò se stesso" e che per masturbazione o, secondo un'altra versione, per espettorazione avrebbe dato vita alla coppia Shu e Tefnut, rispettivamente l'aria e l'umidità (non la pioggia). Da questi due Dei nasceranno Geb, la terra (principio maschile) e Nut, il cielo (principio femminile) che, a loro volta, daranno vita ad Osiride, Iside, Nephtys e Seth. I primi due, Osiride ed Iside, costituiranno la coppia fertile, mentre gli altri due fratelli, Nephtys e Seth, costituiranno la coppia sterile e, non a caso, mentre Osiride sarà indicato come il Dio buono, motore della rigenerazione stagionale della terra Nera (anche dopo la morte), a Seth sarà assegnata la protezione sulla terra Rossa, ovvero il Deserto.

Nella tomba di Ramesse VI la barca di Ra è trainata verso Colui che è nell'abisso ed è raffigurato mentre regge la barca solare che trasporta Kheper e gli dei primigeni che avevano dato inizio alla creazione del mondo.

La simbologia identifica, sotto la barca, le acque primeve e sopra, l'alba del primo giorno del tempo che comincia ad esistere.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

valle del Nilo Portale Valle del Nilo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di valle del Nilo