Nekhbet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rilievo di Nekhbet nel Tempio di Kôm Ombo.

Nekhbet (anche chiamata Nechbet e Nekhebit) è una divinità della mitologia egizia, particolarmente venerata a Nekheb, capitale del terzo nomos dell'Alto Egitto.

Si considera protettrice del re e dell'Alto Egitto; viene raffigurata come un avvoltoio di colore bianco, altrimenti come una donna recante la corona bianca. Altro suo luogo di culto era la città di Elkab.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sergio Donadoni, La religione egiziana, in "Storia delle religioni. Le religioni antiche", Laterza, Roma-Bari 1997, ISBN 978-88-420-5205-0

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]