Uadjet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Uadjet (lett. "del colore del papiro") fu una dea della mitologia egizia, anche detta Uto.

M13 t I14

w3ḏ t - Uadjet

anche

M13 t
H8


M13 i i t I14


M14 i i t
H8
I14

Fu in origine la divinità locale della città di Per-Uadjet, detta, in seguito, Buto dai Greci. Divenne, al momento dell'unificazione dei regni predinastici, la dea protettrice del sovrano e la personificazione del Basso Egitto, come la dea-avvoltoio Nekhbet lo era dell'Alto Egitto.
Queste due divinità simboleggiano Le Due Terre (Alto e Basso Egitto) riunite nel nome del sovrano, sul diadema del quale sono rappresentate.
Nella titolatura reale rappresentano le "Due Signore" del nome Nebti.

G16

Uadjet viene raffigurata come un cobra o come una donna con la corona rossa, simbolo del Basso Egitto.

Associato alla dea è l'ureo, simbolo della regalità a forma di serpente, posto sulla fronte di Ra e che adornava i copricapo dei sovrani egizi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario Tosi, Dizionario enciclopedico delle divinità dell'antico Egitto, vol.I, Ananke, ISBN 88-7325-064-5
  • Guy Rachet, Dizionario Larousse della civiltà egizia, Gremese Editore, ISBN 88-8440-144-5
  • Edda Bresciani, Grande enciclopedia illustrata dell'antico Egitto, De Agostini, ISBN 88-418-2005-5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

valle del Nilo Portale Valle del Nilo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di valle del Nilo