I dinastia egizia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La I dinastia si inquadra nel periodo della Storia dell'Antico Egitto detto Periodo arcaico e copre un arco di tempo dal 3150 a.C. al 2925 a.C. circa[1].

Elenco sovrani[modifica | modifica wikitesto]

Nome Horo lista di Abydos lista di Saqqara Pietra di Palermo Canone Reale Manetone fonti archeologiche anni
Narmer Meni Meni Menes 3150 a.C. - 3125 a.C.
Aha Teti Aha Athotis 3125 a.C.- 3100 a.C.
Neithotep (reggente)
Djer Iti Itit It(i) Kenkenes 3100 a.C. - 3055 a.C.
Djet Ita Ita Uenephes Re Serpente 3055 a.C. - 3050 a.C.
Mer(it)neith(reggente) intorno al 3050 a.C.
Den Semti Semti Usaphais Khasty 3050 a.C. - 2995 a.C.
Anedjib Merbiape Merbiape Miebis 2995 a.C. - 2985 a.C.
Semerkhet Semsem Semsem Semempses 2985 a.C. - 2960 a.C.
Qa'a Kebh Kebh Kebh Bieneches/Ubientes 2960 a.C. - 2925 a.C.
Biunutje Biunutje

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le date sono da ritenersi puramente indicative ed affette da un errore di ± 100 anni in base al sistema di calcolo delle cronologie delle dinastie e di ± 30 anni all'interno della dinastia stessa.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Edwards, I.E.S. - Il dinastico antico in Egitto - Storia antica del Medio Oriente 1,3 parte seconda - Cambridge University 1971 (Il Saggiatore, Milano 1972)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]