Giro d'Italia 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Giro d'Italia 2003
Edizione 86ª
Data 10 maggio - 1º giugno
Partenza Lecce
Arrivo Milano
Percorso 3 485,5 km, 21 tappe
Tempo 89h32'09"
Media 38,917 km/h
Classifica finale
Primo Italia Gilberto Simoni
Secondo Italia Stefano Garzelli
Terzo Ucraina Yaroslav Popovych
Classifiche minori
Punti Italia Gilberto Simoni
Montagna Colombia Freddy González
Squadre Italia Lampre
Intergiro Svezia Magnus Bäckstedt
Super Team Italia Fassa Bortolo
Cronologia
Edizione precedente
Giro d'Italia 2002
Edizione successiva
Giro d'Italia 2004

Il Giro d'Italia 2003, ottantaseiesima edizione della "Corsa Rosa", si svolse in 21 tappe dal 10 maggio al 1º giugno 2003, per un percorso totale di 3 485,5 km. Fu vinto dall'italiano Gilberto Simoni.

Tappe[modifica | modifica sorgente]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
10 maggio Lecce > Lecce 201 Italia Alessandro Petacchi Italia Alessandro Petacchi
11 maggio Copertino > Matera 177 Italia Fabio Baldato Italia Alessandro Petacchi
12 maggio Policoro > Terme Luigiane 140 Italia Stefano Garzelli Italia Alessandro Petacchi
13 maggio Terme Luigiane > Vibo Valentia 170 Australia Robbie McEwen Italia Alessandro Petacchi
14 maggio Messina > Catania 176 Italia Alessandro Petacchi Italia Alessandro Petacchi
15 maggio giorno di riposo
16 maggio Maddaloni > Avezzano 222 Italia Alessandro Petacchi Italia Alessandro Petacchi
17 maggio Avezzano > Monte Terminillo 146 Italia Stefano Garzelli Italia Stefano Garzelli
18 maggio Rieti > Arezzo 217 Italia Mario Cipollini Italia Stefano Garzelli
19 maggio Arezzo > Montecatini Terme 160 Italia Mario Cipollini Italia Stefano Garzelli
10ª 20 maggio Montecatini Terme > Faenza 211 Norvegia Kurt Asle Arvesen Italia Gilberto Simoni
11ª 21 maggio Faenza > San Donà di Piave 222 Australia Robbie McEwen Italia Gilberto Simoni
12ª 22 maggio San Donà di Piave > Monte Zoncolan 185 Italia Gilberto Simoni Italia Gilberto Simoni
13ª 23 maggio Pordenone > Marostica 155 Italia Alessandro Petacchi Italia Gilberto Simoni
14ª 24 maggio Marostica > Alpe di Pampeago 162 Italia Gilberto Simoni Italia Gilberto Simoni
15ª 25 maggio Merano > Bolzano (cron. individuale) 42,5 Spagna Aitor González Italia Gilberto Simoni
16ª 26 maggio Arco > Pavia 207 Italia Alessandro Petacchi Italia Gilberto Simoni
27 maggio giorno di riposo
17ª 28 maggio Salice Terme > Asti 117 Italia Alessandro Petacchi Italia Gilberto Simoni
18ª 29 maggio Santuario di Vicoforte > Chianale 174 Italia Dario Frigo Italia Gilberto Simoni
19ª 30 maggio Canelli > Cascata del Toce 239 Italia Gilberto Simoni Italia Gilberto Simoni
20ª 31 maggio Cannobio > Cantù 133 Italia Giovanni Lombardi Italia Gilberto Simoni
21ª 1º giugno Milano > Milano (cron. individuale) 33 Ucraina Serhij Hončar Italia Gilberto Simoni
Totale 3 485,5

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Partecipanti al Giro d'Italia 2003.
N. Cod. Squadra
1-9 ALS Italia Alessio
11-19 CCC Polonia CCC-Polsat
21-29 PAN Italia Ceramiche Panaria-Fiordo
31-39 CLM Colombia Colombia-Selle Italia
41-49 DNC Italia De Nardi-Colpack
51-59 DVE Italia Domina Vacanze-Elitron
61-69 FAS Italia Fassa Bortolo
71-79 FDJ Francia fdjeux.com
81-89 FPF Italia Formaggi Pinzolo Fiavè
91-99 GST Germania Gerolsteiner
N. Cod. Squadra
101-109 KEL Spagna Kelme-Costa Blanca
111-119 LAM Italia Lampre
121-129 LAN Belgio Landbouwkrediet-Colnago
131-139 LOT Belgio Lotto-Domo
141-149 MER Italia Mercatone Uno-Scanavino
151-159 SAE Italia Saeco Macchine per Caffè
161-169 FAK Danimarca Team Fakta
171-179 TEN Italia Tenax
181-189 VIN Italia Vini Caldirola-So.Di.

Resoconto degli eventi[modifica | modifica sorgente]

Dopo il primo arrivo in salita il Giro sembrò incanalarsi verso una lotta serrata fra Garzelli e Simoni. Quest'ultimo però strappò la maglia rosa al rivale nella tappa appenninica con arrivo a Faenza, e da lì controllò agevolmente la gara, aggiudicandosi anche tre tappe. Petacchi si aggiudicò sei tappe, le prime per lui al Giro, eguagliando il Cipollini del 2002. Ultimo Giro per Marco Pantani, che dopo due stagioni buie riuscì a fare una buona corsa classificandosi quattordicesimo.

La gara si aprì con le tappe per i velocisti: Alessandro Petacchi vinse a Lecce, Catania e Avezzano tenendo la maglia rosa per sei giorni, poi il simbolo del primato passò a Stefano Garzelli, primo sul Terminillo davanti a Gilberto Simoni.[1] Si tornò in pianura e questa volta il re delle volate fu, come nel 2002, Mario Cipollini, che con i due successi di Arezzo e Montecatini Terme (18 e 19 maggio) eguagliò e superò il record assoluto di 41 tappe vinte al Giro, primato detenuto da Alfredo Binda.[1]

Il giorno dopo a Faenza la tappa andò al norvegese Kurt Asle Arvesen; Simoni attaccò però a sorpresa sul Monte Casale, staccò Garzelli e lo superò nella generale prendendogli la maglia rosa. Poi, sulle Alpi, consolidò il primato vincendo le tappe dello Zoncolan (si scalava dal versante di Sutrio e dell'Alpe di Pampeago, guadagnando in entrambe lo occasioni una quarantina di secondi sul rivale. Intanto Petacchi vinse sui traguardi di Marostica, Pavia e Asti e aggiunse altre tre tappe al bottino del Giro 2003 (alla fine saranno sei i suoi trionfi).[1]

Si tornò sulle Alpi, in Piemonte. La tappa di Chianale, sotto la pioggia, risultò decisiva: sulla discesa del Sampeyre Marco Pantani, in quel momento decimo, e Garzelli caddero, e al traguardo Simoni, secondo dietro a Frigo, riuscì a guadagnare loro 16'01" e 5'10" rispettivamente, ipotecando la corsa[1] (quel giorno 34 atleti conclusero fuori tempo). L'indomani Pantani tentò più volte di andare all'attacco, ma Simoni gli rimase a ruota e anzi andò a batterlo sull'arrivo di Cascata del Toce. Fu quella l'ultima prestazione di livello per Pantani – chiuderà il Giro al quattordicesimo posto – prima della morte, avvenuta nel febbraio 2004.[1] Simoni invece salì sul podio finale con Garzelli e il giovane ucraino Jaroslav Popovyč, terzo.

Dettagli delle tappe[modifica | modifica sorgente]

1ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 5h16'03"
2 Italia Mario Cipollini Domina Vac. s.t.
3 Italia Angelo Furlan Alessio s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 5h15'43"
2 Italia Mario Cipollini Domina Vac. a 8"
3 Italia Angelo Furlan Alessio a 12"

2ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Fabio Baldato Alessio 4h46'57"
2 Italia Gabriele Colombo Domina Vac. s.t.
3 Italia Giuliano Figueras Fassa Bortolo s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 10h02'36"
2 Italia Fabio Baldato Alessio a 4"
3 Italia Gabriele Colombo Domina Vac. a 19"

3ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola 3h34'38"
2 Italia Francesco Casagrande Lampre a 2"
3 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 13h37'08"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 17"
3 Italia Francesco Casagrande Lampre a 27"

4ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Australia Robbie McEwen Lotto-Domo 4h00'25"
2 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo s.t.
3 Austria Bernhard Eisel Fdjeux.com s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 17h37'21"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 29"
3 Italia Francesco Casagrande Lampre a 39"

5ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 4h54'43"
2 Italia Mario Cipollini Domina Vac. s.t.
3 Austria Bernhard Eisel Fdjeux.com s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 22h31'44"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 49"
3 Italia Francesco Casagrande Lampre a 59"


6ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 5h11'52"
2 Spagna Isaac Gálvez Kelme s.t.
3 Rep. Ceca Ján Svorada Lampre s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 27h43'16"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 1'09"
3 Italia Francesco Casagrande Lampre a 1'27"

7ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola 3h55'19"
2 Italia Gilberto Simoni Saeco s.t.
3 Italia Andrea Noè Alessio a 2"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola 31h39'24"
2 Italia Gilberto Simoni Saeco a 31"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 44"

8ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Mario Cipollini Domina Vac. 5h29'46"
2 Australia Robbie McEwen Lotto-Domo s.t.
3 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola 37h09'10"
2 Italia Gilberto Simoni Saeco a 31"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 54"

9ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Mario Cipollini Domina Vac. 3h41'58"
2 Australia Robbie McEwen Lotto-Domo s.t.
3 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola 40h51'08"
2 Italia Gilberto Simoni Saeco a 31"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 54"

10ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Norvegia Kurt Asle Arvesen Team Fakta 5h34'23"
2 Italia Paolo Tiralongo Cer. Panaria a 1"
3 Italia Gilberto Simoni Saeco s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 46h25'55"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 2"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 56"

11ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Australia Robbie McEwen Lotto-Domo 5h44'13"
2 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo s.t.
3 Italia Crescenzo D'Amore Tenax s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 52h10'08"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 2"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 56"

12ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 5h10'30"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 34"
3 Italia Francesco Casagrande Lampre a 39"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 57h20'18"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 44"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 2'23"

13ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 3h38'58"
2 Italia Daniele Bennati Domina Vac. s.t.
3 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 60h59'16"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 36"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 2'23"

14ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 4h46'43"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 35"
3 Lituania Raimondas Rumšas Lampre a 36"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 65h45'39"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 1'19"
3 Italia Andrea Noè Alessio a 3'39"

15ª tappa[modifica | modifica sorgente]

  • 25 maggio: Merano > BolzanoCronometro individuale – 42,5 km
Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Aitor González Fassa Bortolo 54'33"
2 Svezia Magnus Bäckstedt Team Fakta a 51"
3 Ucraina Serhij Hončar De Nardi a 1'22"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 66h41'52"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 1'58"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 4'05"

16ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 4h39'34"
2 Francia Jimmy Casper Fdjeux.com s.t.
3 Rep. Ceca Ján Svorada Lampre s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 71h21'26"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 1'58"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 4'05"

17ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alessandro Petacchi Fassa Bortolo 2h39'47"
2 Rep. Ceca Ján Svorada Lampre s.t.
3 Italia Giovanni Lombardi Domina Vac. s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 74h01'13"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 1'58"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 4'05"

18ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Dario Frigo Fassa Bortolo 5h23'43"
2 Italia Gilberto Simoni Saeco a 10"
3 Austria Georg Totschnig Gerolsteiner a 2'38"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 79h24'54"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 7'08"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 7'19"

19ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 6h20'05"
2 Italia Dario Frigo Fassa Bortolo a 3"
3 Italia Eddy Mazzoleni Vini Caldirola s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 85h44'39"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 8'04"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 8'06"

20ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Giovanni Lombardi Domina Vac. 3h05'30"
2 Italia Eddy Mazzoleni Vini Caldirola s.t.
3 Italia Giuliano Figueras Cer. Panaria s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 88h51'51"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 8'04"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 8'06"

21ª tappa[modifica | modifica sorgente]

  • 1º giugno: Milano > MilanoCronometro individuale – 33 km
Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Ucraina Serhij Hončar De Nardi 38'04"
2 Italia Marzio Bruseghin Fassa Bortolo a 19"
3 Spagna Aitor González Fassa Bortolo a 20"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 89h32'09"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 7'06"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 7'11"

Evoluzione delle classifiche[modifica | modifica sorgente]

Tappa Vincitore Classifica generale
Maglia rosa
Classifica a punti
Maglia ciclamino
Classifica scalatori
Maglia verde
Classifica intergiro
Maglia azzurra
Trofeo Fast Team
Alessandro Petacchi Alessandro Petacchi Alessandro Petacchi non assegnata Andris Naudužs De Nardi-Colpack
Fabio Baldato Freddy González Mario Cipollini Alessio
Stefano Garzelli Andris Naudužs
Robbie McEwen
Alessandro Petacchi Moreno Di Biase
Alessandro Petacchi
Stefano Garzelli Stefano Garzelli Saeco Macchine per Caffè
Mario Cipollini
Mario Cipollini
10ª Kurt-Asle Arvesen Gilberto Simoni
11ª Robbie McEwen
12ª Gilberto Simoni Lampre
13ª Alessandro Petacchi
14ª Gilberto Simoni
15ª Aitor González Magnus Bäckstedt
16ª Alessandro Petacchi
17ª Alessandro Petacchi
18ª Dario Frigo Stefano Garzelli Saeco Macchine per Caffè
19ª Gilberto Simoni Gilberto Simoni
20ª Giovanni Lombardi
21ª Serhij Hončar Lampre
Classifiche finali Gilberto Simoni Gilberto Simoni Freddy González Magnus Bäckstedt Lampre

Classifiche della corsa[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale - Maglia rosa[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 89h32'09"
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola a 7'06"
3 Ucraina Jaroslav Popovyč Landbouwkrediet a 7'11"
4 Italia Andrea Noè Alessio a 9'24"
5 Austria Georg Totschnig Gerolsteiner a 9'42"
6 Lituania Raimondas Rumšas Lampre a 9'50"
7 Italia Dario Frigo Fassa Bortolo a 10'50"
8 Ucraina Serhij Hončar De Nardi a 14'14"
9 Italia Franco Pellizotti Alessio a 14'26"
10 Italia Eddy Mazzoleni Vini Caldirola a 19'21"

Classifica a punti - Maglia ciclamino[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Italia Gilberto Simoni Saeco 154
2 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola 154
3 Rep. Ceca Ján Svorada Lampre 137
4 Svezia Magnus Bäckstedt Team Fakta 119
5 Italia Eddy Mazzoleni Vini Caldirola 91

Classifica scalatori - Maglia verde[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Colombia Freddy González Colombia 100
2 Italia Gilberto Simoni Saeco 78
3 Spagna Constantino Zaballa Kelme 65
4 Italia Stefano Garzelli Vini Caldirola 36
5 Italia Dario Frigo Fassa Bortolo 29

Classifica Intergiro - Maglia azzurra[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Svezia Magnus Bäckstedt Team Fakta 50h20'37"
2 Rep. Ceca Ján Svorada Lampre a 2'02"
3 Spagna Constantino Zaballa Kelme a 2'26"
4 Italia Fortunato Baliani Form. Pinzolo a 3'06"
5 Spagna Aitor González Fassa Bortolo a 3'09"

Classifica a squadre - Trofeo Fast Team[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Tempo
1 Italia Lampre 269h37'37"
2 Italia Saeco Macchine per Caffè a 1'08"
3 Italia Alessio a 5'46"
4 Italia Fassa Bortolo a 18'39"
5 Italia Vini Caldirola-So.Di. a 20'54"

Classifica a squadre - Trofeo Super Team[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Punti
1 Italia Fassa Bortolo 561
2 Italia Lampre 394
3 Italia Alessio 354
4 Italia Domina Vacanze-Elitron 343
5 Italia Vini Caldirola-So.Di. 315

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Giro d'Italia - 2003 / La storia, centoannigiro.gazzetta.it. URL consultato il 13 maggio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pier Bergonzi, Elio Trifari, Un secolo di passioni - Giro d'Italia 1909-2009, Il libro ufficiale del centenario, Milano, Rizzoli, 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo