Giuliano Figueras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuliano Figueras
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2007
Carriera
Squadre di club
1998-2000 Mapei Mapei
2001-2004 Panaria Panaria
2005-2007 Lampre Lampre
Nazionale
1996
2001
Italia Italia Under-23
Italia Italia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Lugano 1996 In linea U23
Statistiche aggiornate al maggio 2011

Giuliano Figueras (Arzano, 24 gennaio 1976) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1998 al 2007, fu campione del mondo in linea Under-23 nel 1996.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da dilettante si laurea Campione del mondo Under-23 nel 1996, giungendo davanti ad altri tre azzurri: Sgambelluri, Sironi e Bettini. L'anno precedente era stato Campione de Mondo militare. Ha vinto inoltre importanti corse dilettantistiche: Coppa Papà Espedito nel 1995, Trofeo ZSŠDI, Coppa Caivano e Giro delle Regioni nel 1996 e una tappa al Grand Prix Tell nel 1997.

Diviene professionista nel 1998 con la Mapei, vincendo in quell'anno una tappa del Tour de Langkawi, in Malesia. Tra il 1999 e il 2000 collezionò 7 vittorie di tappa, compresa una del Tour de Romandie. L'anno successivo si trasferì al team Panaria, con cui restò legato per 4 anni, vincendo tra l'altro il Giro del Veneto, il Giro dell'Appennino e la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali. Nel 2005 passò alla Lampre, ottenendo l'anno successivo la vittoria finale nel Giro del Lazio.

Giuliano dopo diversi tentennamenti, ha deciso di ritirarsi dall'attività agonistica a soli 31 anni nel 2007, perché stufo della vita da ciclista che lo costringeva a sacrifici quotidiani e ripetuti.

Figueras ha conquistato in totale quattordici vittorie da professionista. Ha partecipato per quattro volte al Giro d'Italia e per tre volte alla Vuelta a España.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica scalatori Settimana Internazionale di Coppi e Bartali

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1999: 36º
2000: ritirato (7ª tappa)
2001: 10º
2003: 28º
2004: non partito (18ª tappa)
1998: 56º
2001: 29º
2005: ritirato (1ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1998: 144º
2001: 28º
2002: 49º
2003: 39º
2004: 49º
2005: 38º
1999: 15º
2000: 89º
2006: 26º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Lugano 1996 - In linea Under-23: vincitore
Lisbona 2001 - In linea: 7º

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]