Sport individuale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lo sport individuale è una categoria di discipline in cui l'atleta gareggia per proprio conto.[1]

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Le discipline individuali includono la lotta e la corsa, oltre ad alcuni sport con palla e racchetta.[2] Lo sport può diventare "di coppia", consistendo in una variante nella quale due atleti competono unitamente.[2]

Gli sport individuali maggiormente noti sono pugilato, tennis, ciclismo e golf.[3] Occasionalmente, per esempio ai Giochi olimpici, più atleti individuali possono comporre una squadra.[2][4] Dall'autunno 2017, anche i videogiochi sono stati riconosciuti come disciplina individuale.[5]

Lista di sport individuali[modifica | modifica wikitesto]

Gli sport olimpici sono contrassegnati dal simbolo Olympic flag border.png:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sport di squadra o individuali?, in la Repubblica, 5 febbraio 2017, p. 18.
  2. ^ a b c Claudio Ferretti e Augusto Frasca, Enciclopedia dello Sport, Garzanti Libri, 2008, p. 1690, ISBN 9788811505228.
  3. ^ Tina Simoniello, Lo sport giusto per i bambini, due è meglio di uno, su repubblica.it, 11 ottobre 2011.
  4. ^ Ciclismo, la svolta dell'Uci: squadre da 8 corridori nei grandi giri, su repubblica.it, 19 settembre 2017.
  5. ^ Storica apertura del Cio: "I videogiochi sono sport", su repubblica.it, 28 ottobre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport