Coppa del Mondo di rugby a 13 femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa del Mondo di rugby a 13 femminile
Women's Rugby League World Cup
Coupe du monde féminine de rugby à XIII
SportRugby league pictogram.svg rugby a 13
Tiposquadre nazionali
OrganizzatoreInternational Rugby League
Titolocampione del mondo di rugby a 13
Cadenzaquadriennale
Partecipanti6
Formulaa gironi + play-off
Storia
Fondazione2000
Numero edizioni5 al 2017
DetentoreAustralia Australia
Record vittorieNuova Zelanda Nuova Zelanda (3)
Ultima edizione2017
Prossima edizione2021

La Coppa del Mondo di rugby a 13 femminile (ingl. Women's Rugby League World Cup, fr. Coupe du monde féminine de rugby à XIII) è la massima competizione femminile di rugby a 13 per squadre nazionali. È sotto la giurisdizione dell'International Rugby League e la Nazione vincitrice si fregia del titolo di campione del mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene questa disciplina sia già stata praticata in precedenza in ambito femminile sia nel Regno Unito sia in Oceania, le prime organizzazioni ed enti governativi di rugby a 13 femminile si sono costituite nel Regno Unito solamente nel 1985 e nel 1993 in Australia e Nuova Zelanda. Su queste basi, e con il successivo riconoscimento ufficiale da parte delle rispettive federazioni nazionali oceaniane, nel 2020 è stata inaugurata la prima edizione della Coppa del Mondo che ha avuto luogo nel Regno Unito è ha visto la partecipazione di 8 squadre.[1][2]

A partire dal 2008 la competizione è entrata a far parte del Festival of World Cups, una serie di tornei di Coppa del Mondo che includono anche la Coppa del Mondo maschile e altre competizioni minori.

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Ecco l'elenco delle squadre vincitrici:

Edizione Paese ospitante Campione Risultato Finalista Sede della finale Stadio
2000 Regno Unito Nuova Zelanda Nuova Zelanda 26 - 4 Gran Bretagna Gran Bretagna Kawana Waters Stockland Park
2005 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Nuova Zelanda 58 - 0 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori Auckland Eden Park
2008 Australia Nuova Zelanda Nuova Zelanda 34 - 0 Australia Australia Brisbane Suncorp Stadium
2013 Regno Unito Australia Australia 22 - 12 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Leeds Headingley Stadium
2017 Australia Australia Australia 23 - 16 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Brisbane Suncorp Stadium
2021 Regno Unito Manchester Old Trafford
2025 Stati Uniti d'America

Riepilogo vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Trofei totali
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3
Australia Australia 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Women's Rugby League World Cup: When is it, who's playing and how to watch?, su sportingnews.com, 13 novembre 2017. URL consultato il 24 luglio 2020.
  2. ^ (EN) World Cup - Women's Rugby League, su nrl.com. URL consultato il 24 luglio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby