Campionati mondiali di vela

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Campionati mondiali di vela (Sailing World Championships) sono una manifestazione internazionale di vela organizzata dalla ISAF (Federazione Internazionale della Vela) dal 2003. Nel 2014 si è disputata la IV edizione.

I campionati mondiali unificati di vela si tengono con una cadenza quadriennale ed assegnano titoli solo per le classi olimpiche. Essi costituiscono il primo e più importante evento di qualificazione ai successivi Giochi Olimpici. A partire dal 2014, si svolgono due anni prima dei Giochi Olimpici invece che nell'anno preolimpico.

Questo evento è l'unico in cui sono contemporaneamente assegnati i titoli mondiali delle varie classi olimpiche. Negli altri anni, invece, ogni classe velica organizza, in sedi e luoghi diversi, i propri campionati mondiali di classe.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

No. Anno Città Paese Atleti Nazioni
I 2003 Cadice Spagna Spagna 1.472 71
II 2007 Cascais Portogallo Portogallo 1.396 78
III 2011 Perth Australia Australia
IV 2014 Santander Spagna Spagna
V 2018 Aarhus Danimarca Danimarca

World Windsurfing Championships[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Campionati mondiali di windsurf.

Gli RS:X World Championships (o anche World Windsurfing Championships), sempre organizzati dalla ISAF, sono invece la competizione mondiale per la classe Mistral del Windsurf, si disputano con cadenza annuale.

Giova precisare che lo sport olimpico del windsurf nel corso degli anni ha cambiato varie configurazioni dell'imbarcazione e anche nome, nel dettaglio:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vela Portale Vela: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vela