Campo sportivo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un campo da calcio, interamente realizzato in erba.

Il campo sportivo è l'area adibita allo svolgimento dell'attività agonistica.[1]

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Indoor e Arena coperta.

I campi sono generalmente siti in zone aperte, sebbene in determinati impianti possano trovarsi all'interno.[2]

La realizzazione del campo è effettuata con vari materiali, tra cui: erba (naturale oppure sintetica), terra battuta, cemento, sabbia, parquet.[1]

I tipi[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli altri, si distinguono i seguenti tipi di campo:

Ricadono nella definizione di "campo" anche autodromi e velodromi.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Campo (sport) su sapere.it
  2. ^ Luigi Gatto, Ferrer e Nishikori si allenano su un campo indoor al secondo piano!, su tennisworlditalia.com, 13 febbraio 2017.
  3. ^ Per una descrizione dettagliata, si invita a visionare le singole voci: campo da hockey su ghiaccio, campo da hockey su pista, campo da hockey su prato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport