Indoor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nello sport il termine indoor[1] indica un evento che si svolge all'interno di un impianto sportivo coperto: alcuni esempi sono la pallacanestro, la pallamano, la pallavolo e il calcio a 5.

Anche in altri sport, come l'atletica leggera e il tennis, esistono competizioni indoor, disputate principalmente durante l'autunno e/o l'inverno. In Italia, è presente un campionato giovanile di baseball indoor: la "Winter League".

Per estensione, il termine si riferisce anche a tipi di agricoltura interna come cannabis e marijuana, la cui coltivazione è vietata per legge.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ «Dentro la porta» in lingua inglese: è una derivazione di «within door» (al chiuso).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]