Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018 - UEFA - Fase a gironi, gruppo I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018 - UEFA - Fase a gironi, gruppo I
Competizione Campionato mondiale di calcio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 2018
Organizzatore FIFA
Date dal 5 settembre 2016
al 9 ottobre 2017
Partecipanti 6
Statistiche
Miglior marcatore UcrainaAndriy Yarmolenko (6)
Incontri disputati 30
Gol segnati 70 (2,33 per incontro)
Pubblico 449 353
(14 978 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg QM 2014 UEFA Gruppo I

Questo è il gruppo I, uno dei 9 gruppi sorteggiati dalla FIFA valevoli per le qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018 per la UEFA. Il gruppo è composto da 6 squadre che sono: Croazia (testa di serie e posizione numero 14 del ranking mondiale al momento del sorteggio), Islanda (seconda fascia e posizione 23 del ranking), Ucraina (terza fascia e posizione 27), Turchia (quarta fascia e posizione 48) e Finlandia (quinta fascia e posizione 90). Nel mentre è stato aggiunto il neoiscritto Kosovo. Si svolge in partite di andata e ritorno per un totale di 10 giornate al termine delle quali la squadra prima in classifica si qualificherà direttamente alla fase finale del mondiale mentre la squadra seconda classificata, se risulterà tra le 8 migliori seconde, dovrà disputare un turno di spareggio per ottenere la qualificazione al mondiale 2018. Il Kosovo ha giocato le proprie partite casalinghe nello Stadio Loro-Boriçi di Scutari, in Albania poiché gli stadi kosovari di Pristina sono in via di rinnovamento per ospitare competizioni internazionali. La partita tra Ucraina e Kosovo è stata giocata in campo neutro a Cracovia poiché l'Ucraina non riconosce il Kosovo e di conseguenza non riconosce i documenti kosovari rendendo impossibile ai giocatori del Kosovo l'ingresso nel Paese.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Islanda Islanda 22 10 7 1 2 16 7 +9
2. Croazia Croazia 20 10 6 2 2 15 4 +11
3. Ucraina Ucraina 17 10 5 2 3 13 9 +4
4. Turchia Turchia 15 10 4 3 3 14 13 +1
5. Finlandia Finlandia 9 10 2 3 5 9 13 -4
6. Kosovo Kosovo 1 10 0 1 9 3 24 -21

Il regolamento prevede i seguenti criteri (in ordine d'importanza dal primo all'ultimo) per stabilire la classifica del girone:

  • Maggior numero di punti ottenuti
  • Miglior differenza reti
  • Maggior numero di gol segnati

Nel caso in cui due o più squadre siano pari nei criteri sopraddetti, per determinare quale formazione sia avanti si considera:

  • Maggior numero di punti ottenuti negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Miglior differenza reti negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Maggior numero di gol segnati negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Maggior numero di gol segnati in trasferta negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Miglior punteggio nella graduatoria del fair play
  • Sorteggio a opera del Comitato Organizzativo della FIFA

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Zagabria
5 settembre 2016, ore 20:45 CEST
Croazia Croazia1 – 1
referto
Turchia TurchiaStadion Maksimir (0 spett.)
Arbitro: Polonia Szymon Marciniak

Turku
5 settembre 2016, ore 20:45 CEST
Finlandia Finlandia1 – 1
referto
Kosovo KosovoVeritas-stadion (7 571 spett.)
Arbitro: Slovacchia Ivan Kružliak

Kiev
5 settembre 2016, ore 20:45 CEST
Ucraina Ucraina1 – 1
referto
Islanda IslandaNSK Olimpiyskyi (0 spett.)
Arbitro: Francia Clément Turpin

2ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Konya
6 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Turchia Turchia2 – 2
referto
Ucraina UcrainaYeni Konyaspor Stadı (36 714 spett.)
Arbitro: Germania Manuel Gräfe

Reykjavík
6 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Islanda Islanda3 – 2
referto
Finlandia FinlandiaLaugardalsvöllur (9 548 spett.)
Arbitro: Norvegia Svein Oddvar Moen

Scutari
6 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Kosovo Kosovo0 – 6
referto
Croazia CroaziaStadio Loro-Boriçi (14 612 spett.)
Arbitro: Spagna David Fernández Borbalán

3ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Cracovia
9 ottobre 2016, ore 18:00 CEST
Ucraina Ucraina3 – 0
referto
Kosovo KosovoMarszałek Piłsudski (999 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Kevin Blom

Tampere
9 ottobre 2016, ore 18:00 CEST
Finlandia Finlandia0 – 1
referto
Croazia CroaziaTampereen stadion (15 567 spett.)
Arbitro: Francia Ruddy Buquet

Reykjavík
9 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Islanda Islanda2 – 0
referto
Turchia TurchiaLaugardalsvöllur (9 775 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mark Clattenburg

4ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Zagabria
12 novembre 2016, ore 18:00 CET
Croazia Croazia2 – 0
referto
Islanda IslandaStadio Maksimir (0 spett.)
Arbitro: Italia Gianluca Rocchi

Adalia
12 novembre 2016, ore 18:00 CET
Turchia Turchia2 – 0
referto
Kosovo KosovoAntalya Arena (26 555 spett.)
Arbitro: Ungheria Tamás Bognár

Odessa
12 novembre 2016, ore 20:45 CET
Ucraina Ucraina1 – 0
referto
Finlandia FinlandiaStadio Čornomorec' (26 482 spett.)
Arbitro: Portogallo Manuel De Sousa

5ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Scutari
24 marzo 2017, ore 20:45 CET
Kosovo Kosovo1 – 2
referto
Islanda IslandaStadio Loro-Boriçi (6 832 spett.)
Arbitro: Portogallo Artur Soares Dias

Zagabria
24 marzo 2017, ore 20:45 CET
Croazia Croazia1 – 0
referto
Ucraina UcrainaStadio Maksimir (27 351 spett.)
Arbitro: Spagna Antonio Mateu Lahoz

Adalia
24 marzo 2017, ore 20:00 UTC+3
Turchia Turchia2 – 0
referto
Finlandia FinlandiaAntalya Arena (28 990 spett.)
Arbitro: Spagna Jesús Gil Manzano

6ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Tampere
11 giugno 2017, ore 18:00 CEST
Finlandia Finlandia1 – 2
referto
Ucraina UcrainaTampereen stadion (8 723 spett.)
Arbitro: Israele Alon Yefet

Reykjavík
11 giugno 2017, ore 20:45 CEST
Islanda Islanda1 – 0
referto
Croazia CroaziaLaugardalsvöllur (9 775 spett.)
Arbitro: Spagna Alberto Undiano Mallenco

Scutari
11 giugno 2017, ore 20:45 CEST
Kosovo Kosovo1 – 4
referto
Turchia TurchiaStadio Loro-Boriçi (3 758 spett.)
Arbitro: Rep. Ceca Miroslav Zelinka

7ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Tampere
2 settembre 2017, ore 18:00 CEST
Finlandia Finlandia1 – 0
referto
Islanda IslandaTampereen stadion (15 835 spett.)
Arbitro: Rep. Ceca Pavel Královec

Zagabria
3 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Croazia Croazia1 – 0
referto
Kosovo KosovoStadio Maksimir (6 839 spett.)
Arbitro: Svezia Stefan Johannesson

Charkiv
2 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Ucraina Ucraina2 – 0
referto
Turchia TurchiaStadio Metalist (36 796 spett.)
Arbitro: Spagna David Fernández Borbalán

8ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Eskişehir
5 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Turchia Turchia1 – 0
referto
Croazia CroaziaEskişehir Yeni Stadyumu (28 600 spett.)
Arbitro: Ungheria Viktor Kassai

Scutari
5 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Kosovo Kosovo0 – 1
referto
Finlandia FinlandiaStadio Loro-Boriçi (2 446 spett.)
Arbitro: Austria Manuel Schüttengruber

Reykjavík
5 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Islanda Islanda2 – 0
referto
Ucraina UcrainaLaugardalsvöllur (9 769 spett.)
Arbitro: Scozia Willie Collum

9ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Fiume
6 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Croazia Croazia1 – 1
referto
Finlandia FinlandiaStadio Rujevica (7 578 spett.)
Arbitro: Polonia Daniel Stefański

Scutari
6 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Kosovo Kosovo0 – 2
referto
Ucraina UcrainaStadio Loro-Boriçi (1 261 spett.)
Arbitro: Inghilterra Craig Pawson

Eskişehir
6 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Turchia Turchia0 – 3
referto
Islanda IslandaEskişehir Yeni Stadyumu (30 390 spett.)
Arbitro: Polonia Szymon Marciniak

10ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Reykjavík
9 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Islanda Islanda2 – 0
referto
Kosovo KosovoLaugardalsvöllur (9 775 spett.)
Arbitro: Austria Harald Lechner

Kiev
9 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Ucraina Ucraina0 – 2
referto
Croazia CroaziaNSK Olimpiyskyi (60 200 spett.)
Arbitro: Germania Felix Brych

Turku
9 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Finlandia Finlandia2 – 2
referto
Turchia TurchiaVeritas-stadion (6 612 spett.)
Arbitro: Francia Benoît Bastien

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Ultimo aggiornamento: 9 ottobre 2017

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio