Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018 - UEFA - Fase a gironi, gruppo H

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018 - UEFA - Fase a gironi, gruppo H
Competizione Campionato mondiale di calcio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 2018
Organizzatore FIFA
Date dal 6 settembre 2016
al 10 ottobre 2017
Partecipanti 6
Statistiche
Miglior marcatore BelgioRomelu Lukaku (11)
Incontri disputati 30
Gol segnati 109 (3,63 per incontro)
Pubblico 391 031
(13 034 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg QM 2014 UEFA Gruppo H

Questo è il gruppo H, uno dei 9 gruppi sorteggiati dalla FIFA valevoli per le qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018 per la UEFA. Il gruppo è composto da 6 squadre che sono: Belgio (testa di serie e posizione numero 3 del ranking mondiale al momento del sorteggio), Bosnia ed Erzegovina (seconda fascia e posizione 26 del ranking), Grecia (terza fascia e posizione 44), Estonia (quarta fascia e posizione 82) e Cipro (quinta fascia e posizione 85). Nel mentre è stato aggiunto Gibilterra . Totale di 10 giornate al termine delle quali la squadra prima in classifica si qualificherà direttamente alla fase finale del mondiale mentre la squadra seconda classificata, se risulterà tra le 8 migliori seconde, dovrà disputare un turno di spareggio per ottenere la qualificazione al mondiale 2018.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Belgio Belgio 28 10 9 1 0 43 6 +37
2. Grecia Grecia 19 10 5 4 1 17 6 +11
3. Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 17 10 5 2 3 24 13 +11
4. Estonia Estonia 11 10 3 2 5 13 19 -6
5. Cipro Cipro 10 10 3 1 6 9 18 -9
6. Gibilterra Gibilterra 0 10 0 0 10 3 47 -44

Il regolamento prevede i seguenti criteri (in ordine d'importanza dal primo all'ultimo) per stabilire la classifica del girone:

  • Maggior numero di punti ottenuti
  • Miglior differenza reti
  • Maggior numero di gol segnati

Nel caso in cui due o più squadre siano pari nei criteri sopraddetti, per determinare quale formazione sia avanti si considera:

  • Maggior numero di punti ottenuti negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Miglior differenza reti negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Maggior numero di gol segnati negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Maggior numero di gol segnati in trasferta negli incontri fra le squadre a pari punti
  • Miglior punteggio nella graduatoria del fair play
  • Sorteggio a opera del Comitato Organizzativo della FIFA

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Nicosia
6 settembre 2016, ore 20:45 CEST
Cipro Cipro 0 – 3
referto
Belgio Belgio GSP Stadium (12 029 spett.)
Arbitro Germania Felix Zwayer

Zenica
6 settembre 2016, ore 20:45 CEST
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 5 – 0
referto
Estonia Estonia Stadion Bilino Polje (13 632 spett.)
Arbitro Rep. Ceca Miroslav Zelinka

Faro
6 settembre 2016, ore 20:45 CEST
Gibilterra Gibilterra 1 – 4
referto
Grecia Grecia Estádio Algarve (460 spett.)
Arbitro Danimarca Jakob Kehlet

2ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Bruxelles
7 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Belgio Belgio 4 – 0
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Stadio Re Baldovino (42 653 spett.)
Arbitro Inghilterra Martin Atkinson

Tallinn
7 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Estonia Estonia 4 – 0
referto
Gibilterra Gibilterra A. Le Coq Arena (4 678 spett.)
Arbitro Russia Aleksei Eskov

Il Pireo
7 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Grecia Grecia 2 – 0
referto
Cipro Cipro Stadio Geōrgios Karaiskakīs (16 512 spett.)
Arbitro Rep. Ceca Pavel Královec

3ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Zenica
10 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 2 – 0
referto
Cipro Cipro Stadion Bilino Polje (8 900 spett.)
Arbitro Spagna Javier Estrada Fernández

Tallinn
10 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Estonia Estonia 0 – 2
referto
Grecia Grecia A. Le Coq Arena (4 467 spett.)
Arbitro Ungheria István Vad

Faro
10 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
Gibilterra Gibilterra 0 – 6
referto
Belgio Belgio Estádio Algarve (1 959 spett.)
Arbitro Polonia Paweł Raczkowski

4ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Nicosia
13 novembre 2016, ore 18:00 CEST
Cipro Cipro 3 – 1
referto
Gibilterra Gibilterra GSP Stadium (3 151 spett.)
Arbitro Azerbaigian Aliyar Aghayev

Bruxelles
13 novembre 2016, ore 20:45 CET
Belgio Belgio 8 – 1
referto
Estonia Estonia Stadio Re Baldovino (37 128 spett.)
Arbitro Romania Alexandru Tudor

Il Pireo
13 novembre 2016, ore 20:45 CET
Grecia Grecia 1 – 1
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Stadio Geōrgios Karaiskakīs (20 075 spett.)
Arbitro Svezia Jonas Eriksson

5ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Zenica
25 marzo 2017, ore 18:00 CEST
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 5 – 0
referto
Gibilterra Gibilterra Stadion Bilino Polje (8 285 spett.)
Arbitro Norvegia Svein-Erik Edvartsen

Nicosia
25 marzo 2017, ore 18:00 CET
Cipro Cipro 0 – 0
referto
Estonia Estonia GSP Stadium (3 864 spett.)
Arbitro Finlandia Ville Nevalainen

Bruxelles
25 marzo 2017, ore 20:45 CET
Belgio Belgio 1 – 1
referto
Grecia Grecia Stadio Re Baldovino (42 181 spett.)
Arbitro Germania Felix Brych

6ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Zenica
9 giugno 2017, ore 20:45 CEST
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 0
referto
Grecia Grecia Stadion Bilino Polje (11 000 spett.)
Arbitro Italia Nicola Rizzoli

Faro
9 giugno 2017, ore 20:45 CEST
Gibilterra Gibilterra 1 – 2
referto
Cipro Cipro Estádio Algarve (488 spett.)
Arbitro Bulgaria Nikola Popov

Tallinn
9 giugno 2017, ore 20:45 CEST
Estonia Estonia 0 – 2
referto
Belgio Belgio A. Le Coq Arena (10 176 spett.)
Arbitro Scozia John Beaton

7ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Nicosia
31 agosto 2017, ore 20:45 CEST
Cipro Cipro 3 – 2
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina GSP Stadium (4 143 spett.)
Arbitro Inghilterra Andre Marriner

Liegi
31 agosto 2017, ore 20:45 CEST
Belgio Belgio 9 – 0
referto
Gibilterra Gibilterra Sclessin Stadion (24 050 spett.)
Arbitro Irlanda Neil Doyle

Il Pireo
31 agosto 2017, ore 20:45 CEST
Grecia Grecia 0 – 0
referto
Estonia Estonia Stadio Geōrgios Karaiskakīs (12 379 spett.)
Arbitro Israele Liran Liany

8ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Tallinn
3 settembre 2017, ore 18:00 CEST
Estonia Estonia 1 – 0
referto
Cipro Cipro A. Le Coq Arena (5 491 spett.)
Arbitro Svizzera Adrien Jaccottet

Il Pireo
3 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Grecia Grecia 1 – 2
referto
Belgio Belgio Stadio Geōrgios Karaiskakīs (29 425 spett.)
Arbitro Polonia Szymon Marciniak

Faro
3 settembre 2017, ore 20:45 CEST
Gibilterra Gibilterra 0 – 4
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Estádio Algarve (805 spett.)
Arbitro Islanda Thorvaldur Árnason

9ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Faro
7 ottobre 2017, ore 18:00 CEST
Gibilterra Gibilterra 0 – 6
referto
Estonia Estonia Estádio Algarve (750 spett.)
Arbitro Croazia Fran Jović

Sarajevo
7 ottobre 2017, ore 18:00 CEST
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 4
referto
Belgio Belgio Stadion Grbavica (9 657 spett.)
Arbitro Scozia Willie Collum

Nicosia
7 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Cipro Cipro 1 – 2
referto
Grecia Grecia GSP Stadium (7 222 spett.)
Arbitro Spagna Alberto Undiano Mallenco

10ª giornata[modifica | modifica wikitesto]

Tallinn
10 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Estonia Estonia 1 – 2
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina A. Le Coq Arena (4 967 spett.)
Arbitro Russia Vladislav Bezborodov

Bruxelles
10 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Belgio Belgio 4 – 0
referto
Cipro Cipro Stadio Re Baldovino (37 765 spett.)
Arbitro Italia Luca Banti

Il Pireo
10 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Grecia Grecia 4 – 0
referto
Gibilterra Gibilterra Stadio Geōrgios Karaiskakīs (12 739 spett.)
Arbitro Georgia Giorgi Kruashvili

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2017

11 gol
6 gol
5 gol
4 gol
3 gol
2 gol
1 gol
Autoreti
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio