Qualificazioni alla Coppa delle nazioni oceaniane 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le qualificazioni alla Coppa delle nazioni oceaniane 2016 si sono giocate al Loto-Tonga Soka Centre di Nukuʻalofa, a Tonga, dal 31 agosto al 4 settembre 2015. Vi hanno partecipato le quattro nazionali membri dell'OFC con il ranking FIFA più basso[1] e per meriti sportivi (ossia Samoa, Tonga, Samoa Americane ed Isole Cook).

Gli incontri di questo turno, assieme a quelli della fase a gironi della fase finale, sono considerati dalla FIFA come primo e secondo turno per le qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Girone all'italiana con partite di sola andata, la squadra prima in classifica si qualifica per la fase finale della Coppa delle nazioni oceaniane 2016.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra G V N P GF GS DG Pt Qualificazione
1 Samoa Samoa 3 2 0 1 6 3 +3 6 Qualificata alla fase finale
2 Samoa Americane Samoa Americane 3 2 0 1 6 4 +2 6
3 Isole Cook Isole Cook 3 2 0 1 4 2 +2 6
4 Tonga Tonga 3 0 0 3 1 8 −7 0
Fonte:
Nuku'alofa
31 agosto 2015, ore 13:00 UTC+13
Tonga Tonga 0 – 3
(0-1)
referto
Isole Cook Isole Cook Loto-Tonga Soka Centre
Arbitro Figi Ravitesh Behari

Nuku'alofa
31 agosto 2015, ore 15:30 UTC+13
Samoa Samoa 3 – 2
(3-1)
referto
Samoa Americane Samoa Americane Loto-Tonga Soka Centre
Arbitro Isole Salomone Nelson Sogo

Nuku'alofa
2 settembre 2015, ore 13:00 UTC+13
Isole Cook Isole Cook 1 – 0
(1-0)
referto
Samoa Samoa Loto-Tonga Soka Centre
Arbitro Vanuatu Robinson Banga

Nuku'alofa
2 settembre 2015, ore 15:30 UTC+13
Tonga Tonga 1 – 2
(0-0)
referto
Samoa Americane Samoa Americane Loto-Tonga Soka Centre
Arbitro Figi Salesh CHAND

Nuku'alofa
4 settembre 2015, ore 13:00 UTC+13
Tonga Tonga 0 – 3
(0 - 2)
referto
Samoa Samoa Loto-Tonga Soka Centre 2
Arbitro Tahiti Averii Jacques

Nuku'alofa
4 settembre 2015, ore 15:30 UTC+13
Samoa Americane Samoa Americane 2 – 0
(0 - 0)
referto
Isole Cook Isole Cook Loto-Tonga Soka Centre
Arbitro Figi Ravitesh Behari

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FIFA/Coca-Cola world ranking - Luglio 2015, su FIFA.com. URL consultato il 24 gennaio 2016.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio