Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

One Piece: Pirate Warriors 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
One Piece: Pirate Warriors 2
videogioco
Titolo originaleOne Piece: Kaizoku musō 2
PiattaformaPlayStation 3, PlayStation Vita
Data di pubblicazionePlayStation 3:
Giappone 20 marzo 2013
Flags of Canada and the United States.svg 31 agosto 2013
Zona PAL 30 agosto 2013
PlayStation Vita:
Giappone 20 marzo 2013
GenereAzione
TemaOne Piece
SviluppoOmega Force
PubblicazioneNamco Bandai Games
SerieWarriors
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputSixaxis, DualShock 3
SupportoBlu-ray Disc, PS Vita card, download
Distribuzione digitalePlayStation Network
Fascia di etàCERO: B
ESRB: T
PEGI: 12
USK: 12
Preceduto daOne Piece: Pirate Warriors
Seguito daOne Piece: Pirate Warriors 3

One Piece: Pirate Warriors 2, in Giappone One Piece: Kaizoku musō 2 (ワンピース 海賊無双? lett. "Pirati di One Piece senza rivali 2"), è un videogioco per PlayStation 3 e Playstation Vita (quest'ultima edizione solo per il mercato giapponese)[1] sviluppato dall'Omega Force. e pubblicato da Namco Bandai Games. Il gioco è stato annunciato sulla rivista Shōnen Jump, come un sequel di One Piece: Pirate Warriors. Il gioco mostra una storia del tutto inedita ed alternativa rispetto agli avvenimenti del manga e dell'anime, mostrando avvenimenti differenti.

I giocatori giapponesi ed europei che hanno effettuato il pre-ordine del gioco possono ottenere un codice seriale per il vestito di Rufy in stile One Piece Film Z, e un codice seriale per il gioco sociale Collection Grand.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia ruota intorno a Rufy che, giunto a Punk Hazard, perde i suoi compagni per via del Control Dial, una terribile arma creata dalla Marina e capace di controllare le persone. Rufy, stringendo un'alleanza con Barbabianca, dà la caccia a Barbanera che, con l'aiuto di Gekko Moria e Ener, crea la Grande Alleanza Pirata e con il potere del Dial crea un esercito di sottoposti potenti, tra cui il CP9, gli ex-membri della Baroque Works e la ciurma di Cappello di Paglia. Intanto la Marina, comandata da Akainu e Kizaru, insegue Teach per riprendere il Dial e impedire il completo annientamento della Marina. Inizia così la guerra tra pirati e marines per decidere il destino del mondo.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

  • Le locazioni inedite rispetto al primo capitolo sono Skypiea, Thriller Bark e Punk Hazard.
  • I Personaggi giocabili ora sono molti di più: 37, rispetto ai soli 13 del primo capitolo.
  • I bottoni degli input per le combo sono stati cambiati.
  • I personaggi possono ora utilizzare l'Haki/Ambizione per eliminare i nemici dalla mappa e può essere utilizzato per modificare il set d'attacco di un personaggio a seconda delle sue caratteristiche. Alcuni effetti dell'Haki comprendono l'aumentare la potenza d'attacco di un personaggio, la possibilità di contrattaccare immediatamente e di eseguire dei KO istantanei.
  • Fa il suo esordio la modalità Dream Story in sostituzione del "Diario Principale".
  • A differenza del suo predecessore, qui gli avvenimenti si discostano totalmente dalla trama principale del manga e dell'anime mostrando una storia alternativa dei personaggi.

Treasure Box Edition[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione Treasure Box include un set-skin adesivo PS3 del gioco, un CD della colonna sonora originale,un Artbook, ed un set di carte con ritratti i personaggi della ciurma.

Modalità giocabili[modifica | modifica wikitesto]

Luoghi e geografia[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi giocabili sono 37, di cui 18 appartenenti alla Ciurma di Cappello di Paglia (Pre e Post Timeskip). I personaggi confermati sono i seguenti:

Personaggi giocabili[modifica | modifica wikitesto]

Ciurma di Cappello di Paglia
  • Rufy (Prima e dopo i due anni di allenamento, costume "ONE PIECE Z", costume samurai pre-allenamento)
  • Roronoa Zoro (Prima e dopo i due anni di allenamento, costume "ONE PIECE Z", costume samurai pre-allenamento)
  • Nami (Prima e dopo i due anni di allenamento, costume "saga dell'isola di Drum", 2 costumi speciali post-allenamento)
  • Sanji (Prima e dopo i due anni di allenamento, costume "ONE PIECE Z", kimono pre-allenamento)
  • TonyTony Chopper (Prima e dopo i due anni di allenamento, kimono pre-allenamento)
  • Usop (Prima e dopo i due anni di allenamento, 1 costume speciale pre-allenamento)
  • Nico Robin (Prima e dopo i due anni di allenamento, 2 costumi speciali post-allenamento, kimono pre-allenamento, costume "saga di Alabasta")
  • Franky (Prima e dopo i due anni di allenamento)
  • Brook (Prima e dopo i due anni di allenamento)
Pre timeskip
Post timeskip

Supporto[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai personaggi giocabili disponibili come supporto, ci sono altri personaggi di supporto:

Boss[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito i boss:

Baratie
Arlong Park
Drum
Alabasta
Skypiea
Enies Lobby
Thriller Bark
Arcipelago Sabaody

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Dopo le richieste da parte dei fan, questo è il primo gioco appartenente alla serie di One Piece edito dalla Namco Bandai Italia ad avere il nome del protagonista corretto da "Rubber" a "Rufy".

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]