Dynasty Warriors 4

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dynasty Warriors 4
videogioco
Dynasty Warriors 4.jpg
Titolo originaleShin Sangokumusō 3
PiattaformaPlayStation 2
Data di pubblicazionePlayStation 2
27 febbraio 2003 (JP)
25 marzo 2003 (NA)
27 giugno 2003(EU)
Xbox
4 settembre 2003 (JP)
30 settembre 2003 (NA)
14 novembre 2003(EU)
GenereStrategia, piattaforme
TemaStorico
SviluppoKoei, Omega Force
PubblicazioneKoei
SerieDynasty Warriors
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputJoypad
SupportoDVD-ROM
Fascia di etàESRB: T
PEGI: 12+
OFLC: M
USK: 12+

Dynasty Warriors 4, in Giappone Shin Sangokumusō 3 (真・三國無双3?), è un videogioco hack 'n slash[1], quarto capitolo della serie Dynasty Warriors. Dynasty Warriors 4 è stato sviluppato dalla Omega Force e pubblicato dalla Koei.

Il videogioco è stato reso disponibile per PlayStation 2 (PS2) e Xbox, ed è ispirato su una serie di romanzi chiamata Il romanzo dei tre regni, scritto da Luo Guanzhong. Man mano che la serie è andata avanti, la storia si è distaccata sempre di più da quella de Il romanzo dei tre regni. Quando è stato pubblicato in Giappone ha raggiunto le vette delle classifiche di vendita, con oltre nove milioni di copie vendute nei primi nove giorni[2], ed ha ricevuto un giudizio di 78 su 100 su Metacritics.[3]

Originariamente pubblicato per PS2 nel marzo 2003, è stato in seguito convertito per Xbox a settembre dello stesso anno e, nel 2005 convertito per PC sotto il nome di Dynasty Warriors 4 Hyper. Sono state inoltre pubblicate due espansioni della versione del videogioco per PS2, Xtreme Legends ed Empires. Considerando che Xtreme Legends richiede al giocatore di utilizzare il disco originale di Dynasty Warriors 4 per avere accesso a tutti i suoi contenuti, Empires invece è un'espansione stand-alone e può essere utilizzato in ogni sua parte, senza l'ausilio del disco originale. Le espansioni non sono disponibili nelle altre conversioni del videogioco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ EA Signs North American Distribution Agreement with Koei Corporation for Upcoming Tactical Action Game Samurai Warriors, Electronic Arts, 24 febbraio 2004. URL consultato il 3 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2007).
  2. ^ Justin Calvert, Dynasty Warriors series sales hits 5 million, in Gamespot UK. URL consultato il 15 marzo 2007 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  3. ^ Dynasty Warriors 4 Reviews, in Metacritic. URL consultato il 15 marzo 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]