Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Franky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Franky
Franky.png
Franky dopo i due anni di allenamento
UniversoOne Piece
Nome orig.フランキー (Furankī)
Lingua orig.Giapponese
Alter egoCutty Flam
AutoreEiichirō Oda
EditoreShūeisha
1ª app.
  • Manga: capitolo 329
  • Anime: episodio 233
Voci orig.
  • Junko Noda (ragazzo)[2]
  • Voci italiane
    Speciecyborg
    SessoMaschio
    Data di nascita9 marzo[1]
    AffiliazioneFranky Family, ciurma di Cappello di paglia

    Franky (フランキー Furankī?) è uno dei protagonisti del manga One Piece, scritto e disegnato da Eiichirō Oda, e delle sue opere derivate. Nell'edizione italiana dell'anime il suo nome viene pronunciato all'inglese: Frenky[4].

    Il suo vero nome è Cutty Flam (カティ・フラム Kati Furamu?) ed era un tempo allievo di Tom. Nel tentativo di arrestare il Puffing Tom sul quale il maestro veniva condotto via per essere giustiziato, Franky venne investito dal Treno del mare e per sopravvivere fu costretto a modificare il proprio corpo, trasformandosi in un cyborg. Da allora viene anche chiamato "Franky il cyborg" (鉄人フランキー Saibōgu Furankī?). In seguito diviene il boss della Franky Family, un'organizzazione di smantellatori di navi. Il suo sogno è quello di costruire una nave in grado di viaggiare per tutto il mondo arrivando alla fine della Rotta Maggiore. È il carpentiere della ciurma di Cappello di paglia, nonché il costruttore della loro seconda nave, la Thousand Sunny.

    Nel sondaggio del 2006 è risultato il 13° personaggio più amato di One Piece[5]. Nel sondaggio di popolarità dei personaggi di One Piece del 2014 si è classificato 16º[6]. Nel sondaggio del 2017 si piazza al 20º posto insieme a Marco la Fenice.

    Creazione e sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

    Originariamente il carpentiere della ciurma di Cappello di paglia era ben diverso dall'attuale Franky: era infatti un uomo piuttosto piccolo, pelato e dalla bocca larga e sottile[7]. Franky inizialmente doveva essere un uomo che ha passato parecchi anni in galera, in grado di costruire armi ma non di utilizzarle, chiamato Golem: era piuttosto magro, non molto muscoloso e, a differenza di Franky, indossava i pantaloni[8].

    Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

    Aspetto e personalità[modifica | modifica wikitesto]

    Franky è un cyborg dal corpo quasi totalmente artificiale. Inizialmente è un uomo piuttosto alto: circa 225 cm[9]. I suoi tratti distintivi sono il ciuffo blu e gli avambracci enormi con tatuate due stelle. Sulle spalle ha tatuata la sigla BF36[10], stante per "Battle Franky 36", ad indicare che il suo corpo è la trentaseiesima macchina da battaglia costruita. Durante i due anni di allenamento resta coinvolto in un'esplosione che danneggia gran parte del suo corpo[11]; dopo aver sistemato le parti danneggiate, il suo aspetto cambia notevolmente: ora è più alto e massiccio, con due cicatrici verticali che attraversano il torace; le braccia sono totalmente robotiche, costituite da due grandi sfere rosse come spalle, delle scatole di metallo come avambracci e due mani giganti dalle quali possono fuoriuscire delle mani robotiche più piccole[12]. I suoi capelli, inoltre, possono essere modificati in lunghezza e acconciatura premendo il naso per tre secondi[12]. Su entrambe le spalle ora ha scritto BF37. Alla sua prima apparizione ha 34 anni[13].

    Veste sempre con una maglia a maniche corte rigorosamente sbottonata, e con solamente un paio di slip: a causa di questo abbigliamento è comunemente bollato come pervertito, cosa che prende come un complimento. Sia con la Franky Family che con la ciurma di Cappello di paglia si comporta come un fratello maggiore, anche se molto spesso ha comportamenti infantili e irresponsabili[14]; ciononostante non esita a rimproverare i suoi compagni quando questi non si comportano da uomini. Sebbene tenti in ogni modo di dimostrarsi un duro, spesso e volentieri scoppia a piangere quando sente una storia toccante o quando è felice, mentre quando è euforico si mette in posa, unendo gli avambracci sopra la testa e piegando di lato un ginocchio. È molto goloso di cola, tanto da renderla il carburante principale delle due creazioni, compreso il suo stesso corpo robotico.

    La prima taglia di Franky, assegnatagli dopo gli eventi di Enies Lobby, ammonta a 44 milioni di Berry[15]. In seguito ai fatti di Dressrosa, giunge a 94 milioni e sul suo avviso di taglia compare la foto del Generale Franky[16].

    Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

    Essendo un cyborg, Franky possiede una grande forza fisica e resistenza ed è in grado di attaccare con le armi nascoste nel suo corpo. Tuttavia ha due punti deboli: il primo è la schiena che non è stata modificata perché si è operato da solo. Il secondo era la sua breve resistenza: infatti, per combattere aveva bisogno di cola come carburante[17] e quando la terminava perdeva buona parte della sua forza. La capigliatura era un indice del livello di carburante di Franky; quando il ciuffo era verticale la sua scorta di cola era sufficiente mentre se si afflosciava era a corto di carburante. L'immissione di altre sostanze oltre alla cola, come succo vegetale o tè, non ricaricano Franky, ma gli provocano un comportamento bizzarro, diverso a seconda del liquido utilizzato[17]. Dopo le modifiche apportate durante i due anni di allenamento sembra aver risolto il problema della cola, ma non è riuscito comunque a rinforzarsi la schiena[18]. Tra le armi all'interno del suo corpo vi sono cannoni, lanciarazzi, lanciafiamme, pugni a catena e cannoni ad aria compressa.

    Durante l'allenamento, inoltre, ha costruito due veicoli da combattimento: il Brachio Tank V, un carro armato a forma di dinosauro, e il Black Rhino FR-U IV, una moto a forma di rinoceronte. Agganciando tali veicoli, Franky crea il Generale Franky (フランキー将軍 Furankī Shogun?), un robot gigante costituito di Wapometal, incredibilmente resistente e dalla potenza immane, che va a costituire il BF38. L'attacco più forte che può lanciare è il General Cannon (将軍大砲(ジェネラル・キャノン) Jeneraru Kyanon?): potentissimo colpo ad aria compressa definito come "il Cannone Gaon sbarcato sulla terra"[19].

    È un ingegnere e carpentiere eccellente, in grado di progettare da solo una nave come la Thousand Sunny e dotandola di macchinari nascosti e armi.

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Franky nacque, con il nome di Cutty Flam, nel Mare Meridionale[20], figlio di pirati[14]. Ancora piccolo entrò nella Rotta Maggiore e venne abbandonato dai genitori a Water Seven. Qui venne adottato da Tom, un uomo-pesce, leggendario carpentiere che aveva costruito la nave del Re dei pirati Gol D. Roger Oro Jackson. Diventò quindi un suo apprendista, assieme a un altro ragazzo, Iceburg, che diventò presto suo rivale; fu proprio lui a ribattezzarlo Franky. Dimostratosi subito un abile carpentiere, Franky iniziò a costruire le Battle Franky, trentacinque navi da combattimento, con lo scopo di sconfiggere i Re del mare; tali navi erano siglate con "BF" e il loro numero in ordine di costruzione. Iniziò inoltre a maturare in lui il desiderio di costruire una nave in grado di solcare qualsiasi mare, come la Oro Jackson del suo maestro. Dopo l'esecuzione di Roger, il Governo mondiale venne a catturare Tom, colpevole di aver aiutato il Re dei pirati. Tom stipulò con loro un accordo, secondo il quale avrebbe dovuto costruire un Treno del mare che collegasse tra loro Water Seven ed Enies Lobby in cambio della grazia. A progetto ultimato, tuttavia, Spandam attaccò la nave del governo venuta a verificare l'effettiva conclusione del progetto con le Battle Franky: egli infatti voleva mettere mano sui progetti dell'Arma ancestrale Pluton, in possesso di Tom. Quest'ultimo si assunse la colpa per coprire Franky, ritenuto colpevole, e chiese al giudice di condonare quest'ultimo reato anziché l'aiuto dato a Roger, dichiarandosi orgoglioso di aver costruito quella nave. Franky, pieno di rimorso, decise di provare a fermare il treno marino che trasportava Tom ad Enies Lobby, finendo però investito. In fin di vita si imbatté nel relitto di una nave: utilizzando i rottami sostituì le parti del corpo che aveva danneggiato e si impiantò delle armi, diventando un cyborg e tatuandosi la sigla BF36 sulle spalle[21]. Tornato a Water Seven, fondò la Franky Family, raggruppando tutti i poveri che vivevano nei bassifondi: essi si autoproclamarono cacciatori di taglie e iniziarono a smantellare le navi che catturavano. Passati alcuni anni rincontrò Iceburg che gli consegnò i progetti di Pluton, avuti in eredità da Tom, per nasconderli al Governo.

    Quando la ciurma di Cappello di paglia sbarca a Water Seven per sostituire la Going Merry, la Family aggredisce Usop per rubargli i duecento milioni di Berry che aveva con sé: per vendicarsi, Rufy, Zoro, Chopper e Sanji assaltano la Franky House, quartier generale di Franky, distruggendola e sconfiggendo tutti i membri eccetto Franky, Kiwi e Mozu, che in quel momento erano via. Scopertolo, Franky va alla ricerca di Rufy, con cui ingaggia un breve scontro che termina senza vincitori. Rapisce quindi Usop, che aveva da poco lasciato la ciurma a seguito di una lite con Rufy, sperando in una rivincita; viene però attaccato e catturato assieme a Usop dalla CP9, che aveva scoperto la locazione dei progetti di Pluton. Caricato sul Puffing Tom, viene liberato da Sanji, salito di nascosto sul treno per liberare Nico Robin, consegnatasi nelle mani dei governativi per proteggere gli altri. Affronta quindi Nero, ultimo acquisto della CP9, sconfiggendolo. Mentre Sanji fugge con Usop, Franky resta nelle mani dei nemici per coprirgli la fuga. A Enies Lobby incontra nuovamente Spandam, che gli rivela il suo piano: risvegliare Pluton e impedire che ne venga costruita una seconda per contrastarlo. Liberato dal rocambolesco arrivo della ciurma di Cappello di paglia, rivela a Spandam e alla CP9 che i progetti erano in mano sua, nascosti in uno scompartimento segreto del suo addome; quindi, dopo essersi assicurato che Robin non avesse alcuna intenzione di rivelare la posizione di Pluton, distrugge i documenti. Affronta e sconfigge Fukuro, per poi dirigersi a liberare Robin. Dopo averla liberata, si vendica di Spandam schiacciandolo con il suo stesso elefante. Tornati a Water Seven, dice alla ciurma che ha intenzione di costruire loro una nuova nave con il legno dell'Albero Adam, il più resistente al mondo. Quindi, venuto a sapere della taglia che gli è stata posta sulla testa, si lascia convincere dopo non poche difficoltà a unirsi alla ciurma come carpentiere.

    A Thriller Bark aiuta Brook a recuperare la sua ombra, rubatagli da Gekko Moria. Alle isole Sabaody partecipa agli scontri alla casa d'aste e alla comparsa di Orso Bartholomew viene spedito sull'isola di Karakuri, luogo di nascita dello scienziato di punta della Marina, il dottor Vegapunk; qui accidentalmente innesca l'autodistruzione del suo laboratorio. Rimasto coinvolto nell'esplosione, utilizzando gli armamentari trovati in una parte segreta del laboratorio ricostruisce le parti del corpo danneggiate.

    Ritornato alle Sabaody, Franky si dirige alla Sunny, dove incontra Orso Bartholomew in guardia alla nave. Chieste spiegazioni a Silvers Rayleigh scopre la verità sulle azioni del membro della Flotta dei Sette, per poi rivelarla alla ciurma. Dopo essere riusciti a sfuggire alla Marina, si dirigono all'isola degli uomini-pesce, dove contribuiscono a sventare una cospirazione ai danni del regno da parte di Hody Jones e dei suoi pirati. Giunti nel Nuovo Mondo, sbarcano a Punk Hazard, dove si alleano con la ciurma dei pirati Heart capitanata da Trafalgar Law al fine di rovesciare l'Imperatore Kaido. Qui catturano lo scienziato Caesar Clown, produttore di frutti del diavolo artificiali e protetto di Donquijote Doflamingo, il quale si arricchisce vendendo tali frutti al mercato nero e in particolar modo proprio a Kaido. Incontrano inoltre il samurai Kin'emon e Momonosuke, che si uniscono a loro. A Dressrosa, incontra Kyros e il popolo dei Tontatta e li guida a distruggere la fabbrica di frutti artificiali; qui affronta e sconfigge Señor Pink. Giunge quindi a Zo con Rufy, Zoro, Usop, Robin e Law, e si riunisce con Nami, Chopper e Brook, apprendendo dell'attacco del sottoposto di Kaido Jack e della cattura di Sanji da parte della supernova Capone Bege per ordine dell'Imperatrice Big Mom. In seguito, si reca al Paese di Wa con Zoro, Usop, Robin, Law, Kin'emon, Kanjuro e Raizo, per affrontare Kaido che ha invaso l'isola.

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ One Piece, volume 43, capitolo 415
    2. ^ a b (EN) Scheda sull'anime One Piece, Anime News Network.
    3. ^ a b Scheda su One Piece de Il mondo dei doppiatori
    4. ^ One Piece, episodio 233 dell'edizione italiana
    5. ^ One Piece, risultati del sondaggio: volume 43 pagina 217
    6. ^ One Piece, risultati del sondaggio: volume 76
    7. ^ One Piece Green, p. 340.
    8. ^ One Piece Green, p. 344.
    9. ^ Eiichirō Oda, p. 108
    10. ^ One Piece, vol 42
    11. ^ One Piece, volume 60
    12. ^ a b One Piece, volume 61
    13. ^ One Piece, volume 44, SBS del capitolo 427
    14. ^ a b One Piece, volume 45
    15. ^ One Piece, volume 45, capitolo 435
    16. ^ One Piece, capitolo 801
    17. ^ a b One Piece, volume 42
    18. ^ One Piece, volume 77
    19. ^ One Piece, volume 70
    20. ^ One Piece, volume 50, capitolo 490
    21. ^ One Piece, volume 44

    Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

    Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga