Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Dynasty Warriors: Gundam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dynasty Warriors: Gundam
videogioco
Dynasty Warriors Gundam.jpg
Titolo originale Gundam musō
Piattaforma PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 2
Data di pubblicazione PlayStation 3:
Giappone 1º marzo 2007
Flags of Canada and the United States.svg 28 agosto 2007
Zona PAL 9 novembre 2007
Flag of Australasian team for Olympic games.svg novembre 2007

Xbox 360:
Giappone 27 dicembre 2007
Flags of Canada and the United States.svg 28 agosto 2007
Zona PAL 9 novembre 2007
Flag of Australasian team for Olympic games.svg novembre 2007

PlayStation 2:
Giappone 28 febbraio 2008
Genere Videogioco di ruolo, azione
Tema Fantascienza
Sviluppo Omega Force
Pubblicazione Namco Bandai
Serie Warriors
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di input DualShock 3, gamepad, DualShock 2
Supporto Blu-ray Disc, DVD
Fascia di età CERO: A
ESRB: T
OFLC (AU): M
PEGI: 12+
Seguito da Dynasty Warriors: Gundam 2

Dynasty Warriors: Gundam, in Giappone Gundam musō (ガンダム無双? lett. "Gundam senza rivali"), è un videogioco basato sull'anime Gundam. Il videogioco è stato sviluppato dalla Koei e pubblicato dalla Namco Bandai. Il suo gameplay deriva dalle popolari serie della Koei Dynasty Warriors e Samurai Warriors.[1] La "modalità ufficiale" del gioco è principalmente basata sulla linea temporale dell'Universal Century, ed utilizza i mecha presenti negli anime Mobile Suit Gundam, Mobile Suit Zeta Gundam e Mobile Suit Gundam ZZ[2], oltre a poche altre variazioni presenti in Mobile Suit Gundam 0080: War in the Pocket e Mobile Suit Gundam 0083: Stardust Memory che appaiono come alleati o nemici non utilizzabili. La "modalità originale" del gioco invece sfrutta tutti i mecha presenti anche al di fuori dell'Universal Century, come quelli di Mobile Fighter G Gundam, Mobile Suit Gundam Wing e ∀ Gundam. Nel gioco è anche presente un mecha originale, basato su quelli SD degli OAV, e chiamato Musha Gundam, disegnato da Hajime Katoki.[3]

Il gioco è stato originariamente pubblicato il 1º marzo 2007 in Giappone[4] esclusivamente per PlayStation 3 sotto il nome Gundam Musou. Una versione nord-americana è stata pubblicata il 28 agosto 2007 sia per PlayStatione 3 che per Xbox 360 con il nome Dynasty Warriors: Gundam.[5] Dynasty Warriors: Gundam è il secondo videogioco basato su Gundam pubblicato in Nord America, dopo Mobile Suit Gundam: Crossfire. Una versione giapponese per Xbox 360 è stata pubblicata in Giappone il 25 ottobre 2007 con il nome Gundam Musou International. A differenza della versione per PlayStation 3, Gundam Musou International comprende sia l'audio giapponese sia l'audio inglese.

Una espansione del videogioco per Playstation 2 chiamata Gundam Musou Special è stata pubblicata il 28 febbraio 2008 in Giappone, con nuovi scenari e mobile suit.[6]

Sono stati pubblicati due sequel del videogioco Dynasty Warriors: Gundam 2 e Dynasty Warriors: Gundam 3.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IGN: New Gundam Game for PS3, ps3.ign.com. URL consultato il 7 marzo 2007.
  2. ^ IGN: First Details: Gundam Musou, ps3.ign.com. URL consultato il 7 marzo 2007.
  3. ^ Gundam Musou Famitsu news, aeug.blogspot.com. URL consultato il 7 marzo 2007.
  4. ^ IGN: Gundam Musou Dated, ps3.ign.com. URL consultato il 7 marzo 2007.
  5. ^ IGN: Dynasty Warriors: Gundam Announced, ps3.ign.com. URL consultato il 10 maggio 2007.
  6. ^ Gundam Musou Special, neowing.jp.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]