Kulcha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kulcha
Kulchachole.jpg
Kulcha con una ciotola di chana masala
Origini
Luoghi d'origineIndia India
Pakistan Pakistan
RegionePunjab
DiffusioneSubcontinente indiano
Dettagli
Categoriacontorno
VariantiAmritsari kulcha
bhatura

La Kulcha ((HI) कुलचा; (PA) ਕੁਲਚਾ: kulcā) è un tipo di pane indiano a base di farina maida. Molto popolare in India e Pakistan, viene solitamente consumata assieme al chana masala.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Kulcha servita con ceci stufati

La kulcha è tipica della cucina punjabi[1], originaria della regione del Punjab. Amritsar, una delle città più grandi dello stato federato indiano del Punjab è noto infatti per i locali Amritsari kulchas o Amritsari naan.

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

La preparazione di questo pane prevede un impasto a base di farina maida miscelato a patate, cipolle e spezie miste, per poi essere steso e tirato con le mani. L'impasto è identico a quello utilizzato per cucinare la bhatura, altro pane tipico, ma a differenza di quest'ultimo la kulcha non viene fritta ma cotta in un forno[2] a legna o a gas. Una volta cotto il pane viene cosparso di burro ghee e può consumato assieme ad un tipico curry[3], ad esempio il chana masala a base di ceci.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AA.VV., Amritsar - Pasti, in India del Nord, EDT. URL consultato il 5 luglio 2021.
  2. ^ (EN) M. R. Narayan Swamy, New Delhi, Marshall Cavendish, 2006, p. 51. URL consultato il 5 luglio 2021.
  3. ^ (EN) Kris Dhillon, The Curry Secret: How to Cook Real Indian Restaurant Meals at Home, Hachette UK, 2009. URL consultato il 18 marzo 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]