Giornate, anni e decenni internazionali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Giornate e anni internazionali)

Le giornate internazionali, gli anni internazionali e i decenni internazionali definiscono un lasso di tempo dedicato alla sensibilizzazione nei confronti di un argomento di interesse internazionale. Molte di queste ricorrenze sono state istituite e promosse dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, dal Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite o dall'UNESCO, in questi casi l'agenzia di riferimento affianca un logo dedicato a quello dell'agenzia e sostiene e coordina la promozione dell'evento con le proprie infrastrutture presentando inoltre un resoconto scritto sulle diverse attività svolte nel mondo in occasione dell'evento e contenente le raccomandazioni per le occasioni successive.

Di seguito l'elenco dei giorni, anni e decadi dedicate dalle Nazioni Unite ad argomenti specifici.

Giorni[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio[modifica | modifica wikitesto]

Febbraio[modifica | modifica wikitesto]

Marzo[modifica | modifica wikitesto]

Aprile[modifica | modifica wikitesto]

Maggio[modifica | modifica wikitesto]

Giugno[modifica | modifica wikitesto]

Luglio[modifica | modifica wikitesto]

Agosto[modifica | modifica wikitesto]

Settembre[modifica | modifica wikitesto]

Ottobre[modifica | modifica wikitesto]

Novembre[modifica | modifica wikitesto]

Dicembre[modifica | modifica wikitesto]

Settimane[modifica | modifica wikitesto]

Anni[3][modifica | modifica wikitesto]

Prima del 1950[modifica | modifica wikitesto]

1950[modifica | modifica wikitesto]

1960[modifica | modifica wikitesto]

1970[modifica | modifica wikitesto]

1980[modifica | modifica wikitesto]

1990[modifica | modifica wikitesto]

2000[modifica | modifica wikitesto]

2010[modifica | modifica wikitesto]

Decenni[5][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 6 luglio, la giornata mondiale del bacio - Giornalettismo, giornalettismo.com. URL consultato il 24 febbraio 2014.
  2. ^ Giornata mondiale contro la corruzione, Mattarella: "Furto di democrazia", su Repubblica.it, https://plus.google.com/+repubblica/. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  3. ^ International Years | United Nations, su www.un.org. URL consultato il 02 gennaio 2016.
  4. ^ 2004: Slavery Abolition Year: UNESCO Culture Sector
  5. ^ International Decades | United Nations, su www.un.org. URL consultato il 02 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]