Giornata mondiale dell'amicizia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giornata internazionale dell'amicizia
Nome originaleInternational Day of Friendship
Tipomondiale
Data30 luglio
Periodoannuale
Oggetto della ricorrenzaRiconoscimento dell'amicizia come sentimento di valore, promotore di dialogo, solidarietà, comprensione reciproca e riconciliazione tra civiltà.
Data d'istituzione2011

La Giornata internazionale dell'amicizia (in inglese International Day of Friendship) ricade annualmente il 30 luglio. È stata proclamata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite attraverso la risoluzione A/RES/65/275[1] nel 2011, richiamando gli scopi e gli obiettivi della Dichiarazione e del Programma d'azione su una cultura della pace[2] e il Decennio internazionale di promozione di una cultura della nonviolenza e della pace a profitto dei bambini del mondo (2001-2010).

La Giornata celebra l'amicizia tra popoli, paesi, culture e individui, con l'idea che possa ispirare gli sforzi di pace e offrire l'opportunità di costruire ponti tra le comunità.

L'Assemblea Generale nel documento riconosce l'importanza dell'amicizia come "sentimento nobile e prezioso nella vita degli esseri umani in tutto il mondo". Convinti dell'importanza di coinvolgere i giovani e futuri leader nelle attività della comunità volte a includere il rispetto per le diverse culture, la comprensione internazionale, il rispetto della diversità e una cultura della pace.[1]

Tutti i membri delle Nazioni Unite, i Governi, le Organizzazioni internazionali, la Società civile e le Organizzazioni non governative vengono invitati ad osservare questa giornata, in conformità con la cultura e le usanze delle loro comunità locali, nazionali e regionali.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]