Commissione delle Nazioni Unite sull'uso pacifico dello spazio extra-atmosferico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Commissione delle Nazioni Unite sull'uso pacifico dello spazio extra-atmosferico (COPUOS dall'inglese United Nations Committee on the Peaceful Uses of Outer Space) creato nel 1958 (un anno dopo il lancio dello Sputnik) con la Risoluzione 1348 (XIII) delle Nazioni Unite.

Il compito del COPUOS è quello di dirigere una pacifica cooperazione tra le Nazioni per un uso pacifico dello spazio e di ricercare e studiare i problemi legali che possono sorgere dall'uso umano dello spazio extra-atmosferico, di incoraggiare l'esplorazione dello spazio pacificamente.

Il comitato ha due sottocomitati: il "Sottocomitato legale" e il "Sottocomitato tecnico-scientifico".

Dal lavoro di questo comitato sono scaturiti 5 trattati:

La Commissione è composta da 95 paesi (una delle commissioni più grandi in seno all'ONU), che si riunisce annualmente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale

Controllo di autoritàVIAF (EN144869836 · ISNI (EN0000 0001 2176 3734 · LCCN (ENn88600528 · GND (DE1008816-7 · WorldCat Identities (ENlccn-n88600528
Nazioni Unite Portale Nazioni Unite: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nazioni Unite