Festivalbar 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la compilation di questa edizione del Festivalbar, vedi Festivalbar 2002 (compilation).
Festivalbar 2002
EdizioneXXXIX
Periododal 3 giugno al 12 settembre
SedeNapoli, Pistoia, Taormina, Cagliari e Verona
PresentatoreAlessia Marcuzzi, Daniele Bossari, Michelle Hunziker
Emittente TVItalia 1
Partecipanti77 cantanti
VincitoreLuciano Ligabue
Cronologia
20012003

Il trentanovesimo Festivalbar si svolse durante l'estate del 2002 in 10 puntate, registrate presso Piazza del Plebiscito a Napoli, Piazza del Duomo a Pistoia, il Teatro Greco di Taormina, l'Anfiteatro Romano di Cagliari e con le due finali nel consueto scenario dell'Arena di Verona le quali vennero trasmesse, andando in onda su Italia 1 il 10 e il 12 settembre 2002.

A condurre la manifestazione furono Alessia Marcuzzi, Michelle Hunziker e Daniele Bossari.

L'anteprima e le interviste speciali furono condotte da Marco Maccarini.

Vincitore assoluto di quest'edizione fu Luciano Ligabue nella sezione singoli con Tutti vogliono viaggiare in prima, nella sezione album vinse Zucchero con l'album Shake, presentato in anteprima mondiale all'arena di Verona esattamente un anno prima, nella finalissima del Festivalbar 2001, mentre un giovanissimo Tiziano Ferro vinse il premio "rivelazione" con il brano Rosso relativo.

A partire da questa edizione venne progressivamente accantonato il "playback" infatti la maggioranza degli artisti si esibirono dal vivo.

Cantanti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Altri premi[modifica | modifica wikitesto]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Mediaset

Direzione Artistica[modifica | modifica wikitesto]

Andrea Salvetti

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica