Festivalbar 2004 (compilation)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Festivalbar 2004
ArtistaAA.VV.
Tipo albumRaccolta
Pubblicazionegiugno 2004
Duratamin : s
Dischi4
Tracce68
GenerePop
EtichettaWarner Music Italy (versione blu)
EMI (versione rossa)
Artisti Vari - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2005)

Festivalbar 2004 è una compilation di brani musicali famosi nel 2004, pubblicata nell'estate di quell'anno in concomitanza con l'edizione omonima del Festivalbar. La compilation, in realtà divisa in due diverse pubblicazioni e differenziata con copertine "rossa" e "blu", è composta da quattro cd da 17 tracce l'uno, e i dischi sono equamente divisi, due nella "rossa" e due nella "blu".

La versione blu è stata pubblicata dall'etichetta Warner Music Italy, mentre la rossa dalla EMI.

Compilation rossa[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. Tiziano Ferro - Ti voglio bene
  2. The Black Eyed Peas - Hey Mama
  3. Lionel Richie - Just for You
  4. Jamelia - Thank You
  5. Phoenix - Everything Is Everything
  6. Blue - A chi mi dice
  7. Nelly Furtado - Try
  8. Joss Stone - Super Duper Love
  9. Aventura - Cuando volveras
  10. Christina Milian - Dip It Low
  11. Francesco Renga - Ci sarai
  12. Kelis - Trick Me
  13. Caparezza - Vengo dalla Luna
  14. Daniele Groff - Come sempre
  15. Janet Jackson - All Nite (Don't Stop)
  16. Jamie Cullum - The Wind Cries Mary
  17. Vasco Rossi - Buoni o cattivi

Disco 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. Zucchero - Il grande Baboomba
  2. Lenny Kravitz - Where Are We Running?
  3. N.E.R.D - She Wants to Move
  4. The Rasmus - First Day of My Life
  5. Biagio Antonacci - Convivendo
  6. Kaleidoscópio - Você me apareceu
  7. Lene Marlin - Sorry
  8. Max Gazzè - Annina
  9. Z Star - Lost Highway
  10. Mario Venuti - Nella fattispecie
  11. Eiffel 65 - Voglia di Dance All Night
  12. Luka - Tô nem aí
  13. Neffa - Lady
  14. Emma Bunton - Maybe
  15. Simone - Il mondo che non c'è
  16. Gabin - Mr. Freedom
  17. Norah Jones - Sunrise

Compilation blu[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. Avril Lavigne - Don't Tell Me
  2. Piero Pelù - Prendimi così
  3. Anastacia - Left Outside Alone
  4. Max Pezzali - Lo strano percorso
  5. Michael Bublé - Come Fly with Me
  6. Jet - Are You Gonna Be My Girl
  7. Mousse T. - Is It 'cos I'm Cool?
  8. Dido - Don't Leave Home
  9. Eamon - Fuck It (I Don't Want You Back)
  10. Paolo Meneguzzi - Baciami
  11. The Darkness - Love Is Only a Feeling
  12. Paola & Chiara - Blu
  13. The Calling - Our Lives
  14. J-five - Modern Times
  15. Daniele Ronda - Come pensi che io
  16. Veronica Lock - Silenzioso imbroglio
  17. Kevin Lyttle - Turn Me On

Disco 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. Alanis Morissette - Everything
  2. Pino Daniele - Pigro
  3. The Corrs - Summer Sunshine
  4. Raf - In tutti i miei giorni
  5. Britney Spears - Toxic
  6. Articolo 31 - Senza dubbio
  7. Maroon 5 - This Love
  8. Mango - Ti porto in Africa
  9. Beyoncé - Naughty Girl
  10. Muse - Time Is Running Out
  11. Patrice - Sunshine
  12. Le Vibrazioni - Sono più sereno
  13. Alexia - You Need Love
  14. The Streets - Fit but You Know It
  15. Zeropositivo - Fasi
  16. Max De Angelis - Nuda
  17. Sean Paul - Gimme the Light

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Versione rossa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004)[1] Posizione
Classifica degli album italiana 1
Classifica di fine anno italiana 2004 14

Versione blu[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004)[1] Posizione
Classifica degli album italiana 1
Classifica di fine anno italiana 2004 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica