Festivalbar 1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le compilation di questa edizione del Festivalbar, vedi Festivalbar 1988 (compilation).
Festivalbar 1988
Edizione XXV
Periodo 6 luglio - 9 settembre
Sede Arena di Verona (Verona) (finale)
Presentatore Gerry Scotti e Andrea Salvetti
Trasmissione TV Canale 5 ore 20:30
Vincitore Scialpi e Scarlett
Premio della critica -
Cronologia
1987 1989

Il venticinquesimo Festivalbar si svolse nel 1988 tra il 6 luglio ed il 9 settembre.

Le tappe dalla quinta all'ottava ebbero luogo alla discoteca Privilege Ibiza (all'epoca denominata semplicemente "Ku"), e dopo una puntata riepilogativa andò in onda la finale, registrata il 3 settembre presso l'Arena di Verona e trasmessa in due parti l'8 e 9 settembre.

La manifestazione venne condotta da Gerry Scotti ed Andrea Salvetti con Sabrina Salerno in veste di mascotte, mentre la sigla iniziale era affidata a Gianna Nannini.

I vincitori assoluti furono Scialpi e Scarlett con la canzone Pregherei, mentre Tullio De Piscopo con l'album Bello carico vinse la sezione 33 giri.

Vennero inoltre assegnati il Premio rivelazione a Jovanotti per il brano Gimme Five ed il Premio Europa del Venticinquennale ad Eros Ramazzotti per il mini album Musica è[1].

Cantanti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Mediaset

Direzione artistica[modifica | modifica wikitesto]

Vittorio Salvetti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica