Andrea Salvetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Andrea Salvetti (Padova, 16 ottobre 1967) è un produttore televisivo e conduttore televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Collabora nei primi anni Ottanta con delle radio locali della sua città, Padova, passando poi per alcune antenne regionali e approdando, nel 1987, a Top Italia Radio e, in seguito, al programma televisivo di Claudio Cecchetto Deejay Television.

Dopo essersi diplomato nel 1993 in produzione cinematografica e televisiva alla New York Film Academy, una volta tornato in Italia fonda la Film Tribe Productions insieme a Miride Bollesan, con la quale produce vari videoclip musicali, spot pubblicitari e, per la Heineken, la serie di documentari Le città musicali, da lui ideata e prodotta in collaborazione con la Filmgo di Milano, e distribuita dalla De Agostini nelle edicole Italiane ed Europee. Negli anni successivi vince alcuni premi del settore, tra i quali il “Festival Internazionale del Film Turistico”, abbinato alla Borsa del Turismo di Milano e il Key Award.

Dopo averne co-condotto le edizioni 1987 e 1988, e in seguito alla morte del padre Vittorio, nel 1999 prende le redini della manifestazione canora estiva Festivalbar, da questi originariamente ideata, diventandone così il produttore fino alla sua improvvisa cancellazione per mancanza di fondi nel 2008.

Successivamente, con la sua società Sunrise, co-produce il film Onde (2005) di Francesco Fei e cura la produzione della prima edizione dell'International Opera Award – Oscar Internazionale della Lirica (2010) all'Arena di Verona.

Dal 2004 è socio di LifeGate, azienda che si occupa di energia rinnovabile, riforestazione di grandi aree naturali e progetti ambientali come "Impatto Zero" e "Zero Energy", con la quale cerca di diffondere una nuova cultura ambientalista ed olistica.

Collabora inoltre a vario titolo nel corso degli anni a campagne di sensibilizzazione sociale in collaborazione con il WWF, Amnesty International, Università di Chieti, Ministero della Sanità, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Emergency, Lega del filo d'oro, ICEI, le comunità di don Andrea Gallo e altri enti sociali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]