Who Said (Stuck in the UK)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Who Said (Stuck in the UK)
Who Said (Stuck in the UK) - Planet Funk.png
Screenshot del video
ArtistaPlanet Funk
Tipo albumSingolo
Pubblicazione17 dicembre 2001
Durata3:06[1]
Album di provenienzaNon Zero Sumness
GenereMusica elettronica
EtichettaSony Music Entertainment/Illustrious[1]
ProduttorePlanet Funk
Registrazione2001
FormatiCD
Planet Funk - cronologia
Singolo precedente
(2001)
Singolo successivo
(2002)

« I've never been to the USA
I am a slave for the minimum wage
Detroit, New York and LA
but i'm stuck in the UK »

(Planet Funk, Who Said (Stuck in the UK))

Who Said (Stuck in the UK) è una canzone scritta da Sergio Della Monica, Domenico Canu, Alex Neri e Marco Baroni e registrata dal gruppo italo-britannico Planet Funk. La parte vocale del brano è cantata da Dan Black. Il brano è stato pubblicato come quarto singolo estratto dall'album Non Zero Sumness. La canzone è stata inserita nella compilation del Festivalbar 2002.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale prodotto per Who Said (Stuck in the UK) è stato diretto dal regista italiano Luca Guadagnino.

Il video di Who Said (Stuck in the UK) è girato in bianco e nero e mostra i Planet Funk durante una loro tournée.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD Promo
  1. Who Said (UK Radio Edit)
CD Single
  1. Who Said (Stuck In The UK) (Radio Edit) - 3:06
  2. Who Said (Stuck In The UK) (Moguai Remix) - 7:31
CD Maxi
  1. Who Said (Stuck In The UK) (Radio Edit) - 3:06
  2. Who Said (Stuck In The UK) (Planet Funk Club Mix) - 8:57
  3. Who Said (Stuck In The UK) (Moguai Remix) - 7:31
  4. Who Said (Stuck In The UK) (video)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2001)[2][3] Posizione
raggiunta
Australia 17
Regno Unito 36

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica