Attilio Dottesio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Attilio Dottesio nel 1941

Attilio Dottesio (Desenzano del Garda, 16 luglio 1909Roma, 12 febbraio 1989) è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel mondo dello spettacolo come cantante leggero esibendosi per un lungo periodo anche in Francia nei primi anni trenta, dove gira anche un film di Sacha Guitry, tornato a Roma segue i corsi del Centro Sperimentale di Cinematografia, diplomandosi in recitazione nel 1942, debuttando con la regia di Amleto Palermi nel cinema italiano con la pellicola La peccatrice.

Sarà l'inizio di una lunga serie di quasi 150 film, passando tra tutti i generi dallo storico, al sentimentale, allo spionaggio, western e comico satirico, lavorando anche saltuariamente nella prosa radiofonica teatrale e nel doppiaggio.

Durante la Repubblica di Salò recita in alcune pellicole al Cinevillaggio della Giudecca, a Venezia.

Chiude la carriera nel 1984 e muore a Roma all'età di quasi 80 anni.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Arturo Dominici e Attilio Dottesio nel film I due evasi di Sing Sing (1964)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario del cinema italiano - Gli attori, Gremese editore, Roma 2002

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN232175027 · ISNI: (EN0000 0003 6728 1129 · BNF: (FRcb171436297 (data)