Novelle licenziose di vergini vogliose

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Novelle licenziose di vergini vogliose
Titolo originaleNovelle licenziose di vergini vogliose
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1973
Durata95 min
Generecommedia
RegiaMichael Wotruba
SoggettoDiego Spataro, Michael Wotruba
SceneggiaturaDiego Spataro, Michael Wotruba
Casa di produzioneElektra Film
FotografiaAristide Massaccesi
MontaggioAristide Massaccesi
MusicheFranco Salina
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Novelle licenziose di vergini vogliose è un film del 1973 diretto da Aristide Massaccesi ovvero "Joe D'Amato", sotto lo pseudonimo di Michael Wotruba.

Il titolo di lavorazione del film era Le mille e una notte di Boccaccio a Canterbury.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Boccaccio sogna di essere condotto nell'inferno, precisamente nel reparto dei "cozzoni"; intanto apprende le storie di alcuni dannati. Due donne e due uomini, senza saperlo, si accordano per uno scambio e si ritrovano l'uno col coniuge dell'altra; un frate approfitta di una giovane donna il cui marito è insaziabile; un mercante affida il controllo della casa a un suo nipote assieme alla moglie, che lo istruisce nell'arte del sesso; un uomo ha una relazione omosessuale con un suo lavorante: la moglie minaccia di dirlo a tutti se questi non la soddisferà nel letto; un marito affida moglie e figlia ad un maestro di musica, ritenendolo invertito e inoffensivo. Proseguendo nel suo cammino, Boccaccio incontrerà anche la maestosa figura di Dante Alighieri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema