Antonio Bocchetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Bocchetti
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
1992-1996 Nola
1996-1999 Napoli
Squadre di club1
1999-2000 Crotone5 (0)
2000Lecco0 (0)
2000-2003Napoli69 (2)
2003-2006Piacenza79 (3)
2006-2007Parma18 (0)
2007-2011 Frosinone134 (0)
2011Sassuolo11 (0)
2011-2014Pescara69 (0)
2014-2015 Paganese16 (0)
2015Salernitana15 (0)
2015-2016 Paganese27 (1)
Nazionale
2000 Italia Italia U-20 3 (0)
2000-2002 Italia Italia U-21 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 maggio 2016

Antonio Bocchetti (Napoli, 11 giugno 1980) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il cugino del difensore dello Spartak Mosca Salvatore Bocchetti[1].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava solitamente come difensore laterale sinistro[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili del Nola (con cui vince uno scudetto Allievi)[1], e completa la trafila delle giovanili nel Napoli.

Muove i suoi primi passi nel calcio professionistico nella stagione 1999-2000, quando gli azzurri lo cedono in prestito al Crotone[1], con cui disputa 6 partite e conquista la prima promozione in Serie B della formazione pitagorica. L'anno dopo viene nuovamente ceduto in prestito dal Napoli, stavolta al Lecco; già a settembre, tuttavia, viene fatto rientrare al Napoli per l'imminente inizio della Serie A[3].

Con i partenopei, fa il suo esordio in Serie A il 3 dicembre 2000 nella partita Napoli-Bari 1-0, ed al termine della stagione totalizza 12 presenze, ma la squadra partenopea retrocede in Serie B. In cadetteria, disputa altre due stagioni con gli azzurri, guadagnandosi il posto da titolare ed entrando stabilmente nel giro dell'Under 21, ma nell'estate 2003 viene ceduto al Piacenza in cambio di Vittorio Tosto[4]. Rimane in Emilia per tre stagioni di Serie B, collezionando 79 presenze e 3 reti e attirando l'attenzione del Parma, che lo acquista nell'estate 2006[5].

Con i ducali disputa la seconda stagione in Serie A, con 18 presenze senza reti, prima di ridiscendere in cadetteria con la maglia del Frosinone[6], in comproprietà. Dopo la prima stagione a Frosinone, la società laziale risolve a proprio favore la comproprietà[7], e Bocchetti disputa altre due stagioni da titolare con la casacca frusinate.

Il 28 gennaio 2011 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto al Sassuolo nell'ambito dell'operazione che porta Gaetano Masucci e Gianluigi Bianco a Frosinone.[8], e collabora alla salvezza degli emiliani con 11 presenze. A fine stagione non viene esercitato il diritto di riscatto e torna al Frosinone Calcio, ma nella stessa sessione estiva di mercato viene ceduto al Pescara in un'operazione che prevede anche l'arrivo al Frosinone di Simone Vitale e Mario Artistico[9]. Con la formazione abruzzese, pur impiegato da riserva, ottiene la promozione in Serie A terminando il campionato al primo posto.

Rimane in forza al Pescara anche per le due annate successive, in Serie A (conclusa con la retrocessione) e di nuovo in Serie B. Nell'agosto 2014 si trasferisce alla Paganese, nel campionato di Lega Pro[10]. Il 7 gennaio 2015 passa alla Salernitana con la formula del prestito con diritto di riscatto[11], e il 14 luglio seguente viene acquistato a titolo definitivo[12]; il 27 agosto fa però ritorno alla squadra di Pagani.[13] A fine stagione si ritira dal calcio giocato, diventando il nuovo coordinatore dell'area tecnica del club azzurrostellato.[14]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato 3 partite con la Nazionale Under 20 nel 2000; nello stesso anno Marco Tardelli lo convoca per la prima volta in Nazionale Under 21[15]. Con gli Azzurrini disputa due partite, nel biennio 2000-2002.

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 luglio 2018 rassegna le dimissioni.[16] Il giorno seguente viene ingaggiato dal Fano come nuovo direttore sportivo[17][18] rassegnando le proprie dimissioni dal club marchigiano l'11 marzo 2019.[19]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'11 gennaio 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1999-2000 Italia Crotone C1 6 0 CI-C 0 0 - - - - - - 6 0
2000-2001 Italia Napoli A 12 0 CI 0 0 - - - - - - 12 0
2001-2002 B 22 1 CI 2 0 - - - - - - 24 1
2002-2003 B 35 1 CI 3 0 - - - - - - 38 1
Totale Napoli 69 2 5 0 - - - - 74 2
2003-2004 Italia Piacenza B 24 1 CI 1 0 - - - - - - 25 1
2004-2005 B 18 0 CI 0 0 - - - - - - 18 0
2005-2006 B 37 2 CI 3 0 - - - - - - 40 2
Totale Piacenza 79 3 4 0 - - - - 83 3
2006-2007 Italia Parma A 18 0 CI 3 0 CU 6 0 - - - 27 0
2007-2008 Italia Frosinone B 35 0 CI 0 0 - - - - - - 35 0
2008-2009 B 36 0 CI 1 0 - - - - - - 37 0
2009-2010 B 40 0 CI 3 0 - - - - - - 43 0
2010-gen. 2011 B 23 0 CI 1 0 - - - - - - 24 0
Totale Frosinone 134 0 5 0 - - - - 139 0
gen-giu. 2011 Italia Sassuolo B 11 0 CI - - - - - - - - 11 0
2011-2012 Italia Pescara B 16 0 CI 0 0 - - - - - - 16 0
2012-2013 A 24 0 CI 1 0 - - - - - - 25 0
2013-2014 B 29 0 CI 2 0 - - - - - - 31 0
Totale Pescara 69 0 3 0 - - - - 72 0
2014-gen. 2015 Italia Paganese LP 16 0 CI-LP 1 0 - - - - - - 17 0
gen.-giu. 2015 Italia Salernitana LP 15 0 CI+CI-LP 0+0 0+0 - - - S-LP 2 0 17 0
2015-2016 Italia Paganese LP 27 1 CI-LP 0 0 - - - - - - 27 1
Totale Paganese 43 1 1 0 - - - - 44 1
Totale carriera 437 6 21 0 6 0 2 0 466 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Crotone: 1999-2000
Pescara: 2011-2012
Salernitana: 2014-2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Antonio Bocchetti, "o pazz" ma mica tanto Archiviato il 17 dicembre 2007 in Internet Archive. quionline.it
  2. ^ Rosa 2003-2004 storiapiacenza1919.it
  3. ^ Da domani i biglietti, prenotazioni da tutt'Italia, La Repubblica, 12 settembre 2000
  4. ^ Naldi: 'Cerco un socio, Napoli lotterà per la A', La Repubblica, 4 luglio 2003
  5. ^ Notizie di sport, La Repubblica, 11 luglio 2006, pag.68
  6. ^ Bocchetti al Frosinone tuttomercatoweb.com
  7. ^ UFFICIALE: il Frosinone riscatta Antonio Bocchetti tuttomercatoweb.com
  8. ^ RIVOLUZIONE FROSINONE, QUATTRO ARRIVI, TRE PARTENZE frosinonecalcio.com
  9. ^ MERCATO, SCAMBIO CON IL PESCARA frosinonecalcio.com
  10. ^ ANTONIO BOCCHETTI È UN CALCIATORE DELLA PAGANESE Paganesecalcio.com
  11. ^ Antonio Bocchetti è un giocatore della Salernitana, Ussalernitana1919.it.
  12. ^ Trasferimenti Salernitana, legaserieb.it (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2015).
  13. ^ UFFICIALE: Paganese, c'è un ritorno in difesa Archiviato il 3 agosto 2016 in Internet Archive. tuttolegapro.com
  14. ^ UFFICIALE: ANTONIO BOCCHETTI COORDINATORE DELL'AREA TECNICA paganesecalcio.com
  15. ^ Sabato tocca a Tardelli, La Repubblica, 30 agosto 2000
  16. ^ Bocchetti saluta la Paganese: vicina l'intesa col Fano, tuttomercatoweb.com, 7 luglio 2018.
  17. ^ TMW - Fano, arriva la firma di Bocchetti, tuttomercatoweb.com, 7 luglio 2018.
  18. ^ Paganese. Nuova esperienza per l’ex Bocchetti, sportcampania.it, 8 luglio 2018.
  19. ^ Antonio Bocchetti,dopo l'addio al Fano c'è il Pescara, tuttomercatoweb.com, 12 marzo 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]