Tigro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tigro
Tigro a Disneyland
Tigro a Disneyland
Universo Disney
Nome orig. Tigger (Tigger)
Lingua orig. Inglese
Editore The Walt Disney Company
Voci orig.
Voci italiane
Specie tigre giocattolo
Sesso Maschio
Luogo di nascita Bosco dei Cento Acri
« Saltare è la cosa che i Tigri fanno meglio! »

Tigro è un personaggio del mondo immaginario di Winnie the Pooh. Fu originariamente introdotto nel secondo libro di Pooh scritto da A. A. Milne, La strada di Puh. Nelle opere Disney ispirate alle opere di Milne, Tigro assunse in seguito un ruolo di primo piano; è protagonista di uno dei film della serie, T come Tigro... e tutti gli amici di Winnie the Pooh .

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica sorgente]

Come si può intuire dal nome, Tigro è un tigrotto. Ha un colore arancione intenso a strisce nere, e una coda molto lunga su cui ama rimbalzare, e saltella praticamente sempre, facendo spesso arrabbiare il suo amico Tappo. Tigro, infatti, salta, con l'esuberanza che lo contraddistingue, nell'orto del coniglio rovinando le sue magnifiche colture. Ha un'espressione sempre simpatica col musetto giallo sotto un grande naso rosa.

Caratteristiche comportamentali[modifica | modifica sorgente]

Tigro è indubbiamente l'abitante più vivace del Bosco dei Cento Acri. Per lui la vita è un saltello. La sua esuberanza è nota a tutti i suoi amici, anche se non sempre tollerata, vedi ad esempio le frequenti crisi di nervi di Tappo. Tuttavia Tigro riesce a non dare troppo peso a questo e a trovare sempre il modo per tornare ad essere felice, e sono pochi i momenti in cui lo si vede triste, che sono anche gli unici momenti in cui non salta. Viene anche descritto come coraggioso e leale.