Sceriffo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando informazioni sul termine arabo che indica un discendente del profeta Maometto, vedi Sharif.
La stella da sceriffo, simbolo nelle contee degli USA della regola del law and order

Il termine sceriffo indica, nei sistemi di common law, un funzionario di polizia locale ma anche la carica, politica, legale o anche di fatto e la persona che detiene tale incarico.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il termine sceriffo deriverebbe dall'antica carica di shire reeve.

Come la parola sceriffo (sheriff) in sé, il ruolo di sceriffo ha una storia interessante. Nell'Inghilterra anglo-sassone il reeve era un funzionario nominato dal re per essere responsabile degli affari pubblici delle località. Un alto funzionario, lo shire-reeve era il rappresentante dell'autorità reale in uno shire o contea. L'incarico di sceriffo venne mantenuto dopo la conquista normanna, dove veniva denominato visconte.

Lo sceriffo nei paesi anglofoni[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito[modifica | modifica sorgente]

Inghilterra[modifica | modifica sorgente]

Nella città di Londra, la posizione di sceriffo è quella di uno dei funzionari della Corporazione di Londra. Ne vengono eletti due ogni anno dai liverymen della Città, per assistere il Lord Mayor, assistere alla Corte Criminale Centrale all'Old Bailey, e presentare petizioni al Parlamento.

Tipicamente uno dei due è un Aldermanno, mentre l'altro no. Lo sceriffo aldermanico è quello che ha buone possibilità di divenire in breve tempo un Lord Mayor.

Scozia[modifica | modifica sorgente]

In Scozia uno sceriffo è un giudice del tribunale di secondo grado, chiamato corte dello sceriffo. Lo sceriffo è un giudice professionista, in confronto alle Corte Distrettuale scozzese o alle corti inferiori inglesi, che sono presiedute da magistrati.

La corte dello sceriffo è la corte di prima istanza per i casi civili e penali, ma i poteri di giudizio della corte sono limitati, quindi i crimini gravi (stupro, omicidio, ecc.), complessi o di alto valore civile, sono gestiti dall'Alta Corte di Giustizia (per i processi penali) o dalla Corte di Sessione (per quelli civili).

Ci sono sei "sceriffati" in Scozia, ognuno con uno Sceriffo Principale. Sotto ogni "sceriffato" sono i distretti degli sceriffi, ognuno dei quali ha un tribunale presieduto da uno sceriffo.

Gli sceriffi sono in genere avvocati o procuratori con molti anni di esperienza legale. Fino in tempi recenti essi erano nominati dallo Scottish Executive (su consiglio del Lord Advocate). Comunque, lo Scotland Act 1998, ha introdotto la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali nella Scots Law. Una susseguente sfida legale all'imparzialità degli sceriffi, basata su quanto previsto dalla convenzione, ha portato all'istituzione della Judicial Appointments Board for Scotland. Questa ora fa le raccomandazioni al Primo Ministro di Scozia, che nomina tutti gli incarichi giudiziari in Scozia ad eccezione di quelli delle Corti Distrettuali. Le nomine vengono poi presentate al Primo Ministro del Regno Unito, che a sua volta le raccomanda alla Regina.

Stati Uniti[modifica | modifica sorgente]

Distintivo dell'ufficio dello sceriffo in una contea dell'Arizona

Negli Stati Uniti lo sceriffo è un funzionario di polizia responsabile dell'applicazione della legge in una contea. La carica è solitamente attribuita per elezione da parte dei cittadini, secondo una tradizione tipicamente statunitense.

I funzionari che lavorano nell'ufficio dallo sceriffo, alle sue dipendenze, hanno il titolo di vice sceriffo (deputy sheriff). Essi sono nominati direttamente dallo sceriffo ed espletano le sue stesse funzioni; possono essere suddivisi in general deputies e special deputies.

La relazione tra sceriffo e altre forze di polizia varia a seconda dello stato e, all'interno di alcuni stati, anche da contea a contea. In alcune contee lo sceriffo può essere la figura più importante, in altre invece fa poco più che amministrare la prigione della contea, provvedere al trasporto dei prigionieri ed assicurare il servizio di sicurezza per i tribunale della contea.

Molte città ed alcune contee hanno un capo (o commissario o sovrintendente) della polizia, che è il funzionario posto a capo del dipartimento di polizia. A differenza dello sceriffo, il capo della polizia non è eletto ma solitamente nominato dall'autorità esecutiva della municipalità o contea. A livello di Stato federato, poi vi è la State police che dipende dal governatore.

In molte giurisdizioni statunitensi, lo sceriffo provvede anche alla notifica degli atti giudiziari e ai mandati di comparizione emanati dai tribunali dello stato. Lo sceriffo inoltre conduce spesso le vendite all'asta dei terreni in preclusione, ed ha spesso il potere di eseguire la confisca dei beni personali che vengono requisiti in esecuzione di una sentenza. In altre giurisdizioni questi compiti relativi ai processi civili sono eseguiti da altri funzionari, come i marshal o i conestabili.

Il Connecticut ha abolito gli sceriffi con un referendum popolare nel 2002. Le Hawaii hanno lo "Sceriffo delle Hawaii", che fa parte del Dipartimento di Pubblica Sicurezza delle Hawaii.

L'equivalente federale dell'incarico di sceriffo è rappresentato dallo United States Marshals Service, un'agenzia del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti: c'è un U.S. Marshal per ogni distretto giudiziario federale (sono in tutto 94); il Marshal e i suoi vice sono responsabili del trasporto di prigionieri e della sicurezza per le Corti Distrettuali degli Stati Uniti, inoltre notificano e fanno rispettare alcune sentenze di processi civili.

Si confronti il vecchio ruolo dell'High Sheriff in Inghilterra e Galles.

Sceriffi famosi[modifica | modifica sorgente]

Lo Sceriffo di Nottingham della leggenda di Robin Hood (co-protagonista dell'omonimo romanzo di Alexandre Dumas padre e dell'omonima ballata inglese) è uno degli sceriffi più famosi.

La figura dello sceriffo è presente in molti film western, considerata come difensore della legge contro malviventi particolarmente prepotenti e violenti, dove si rende protagonista di azioni per lo più eroiche e nobili.

Wyatt Earp è un altro leggendario sceriffo di Dodge City (Kansas), la cui figura ha ispirato numerosi registi cinematografici.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto