Pat Garrett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patrick Floyd Garrett

Patrick Floyd Garrett, detto Pat, (Cusseta, 5 giugno 1850Las Cruces, 28 febbraio 1908), è stato un personaggio del Far West americano divenuto un'icona del suo tempo e della nuova frontiera statunitense, al pari del suo antagonista – il bandito Billy the Kid – cui legò il suo nome, dapprima inseguendolo, quindi uccidendolo, il 14 luglio 1881.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Un tempo barista di professione, Garrett divenne poi sceriffo della contea di Lincoln, nel Nuovo Messico. In tale veste fu incaricato di dare la caccia al pericoloso ricercato conosciuto con il nome di Billy the Kid, un tempo suo amico. Lo raggiunse e uccise, ma le circostanze non permisero che ottenesse la taglia di 500$. Dopo la scadenza del primo mandato nella contea di Lincoln acquistò un ranch. Negli anni successivi ebbe alterna fortuna nella elezione a sceriffo di varie contee. Nella stessa contea di Lincoln non fu rieletto.

Nel 1896 ebbe dal governatore del New Messico l'incarico di indagare sulla sparizione del magistrato Albert Jennings Fountain e del figlio. Garrett divenne successivamente amico di Theodore Roosevelt dal quale ebbe nel 1901 un incarico a El Paso, Texas, che non fu rinnovato alla scadenza 5 anni dopo.

Si ritirò nel suo ranch nel New Messico. Per difficoltà finanziarie affittò il suo ranch per il pascolo. Venne ucciso durante una imboscata dal pistolero Jesse Wayne Brazel a Las Cruces (Nuovo Messico) il 28 febbraio 1908.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La figura di Pat Garrett, così come quella di Billy the Kid, è stata rievocata spesso per il cinema:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66790174 LCCN: n80089667