Polizia locale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiat Grande Punto della Polizia locale di Sperlonga (LT).

La Polizia Locale o Municipale (o Vigili Urbani/Comunali) indica un corpo o servizio di polizia (generalmente polizia amministrativa) fornito dagli enti locali territoriali comunali o provinciali, con competenza riferita esclusivamente al territorio dell'ente dal quale dipende.

Nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi polizia municipale e polizia provinciale.

La polizia locale è costituita dai corpi (o servizi) di polizia, a livello locale.[1] come ad esempio la polizia municipale, la definizione formale è quella di "Corpo (o servizio) di Polizia municipale" o "Corpo (o servizio) di Polizia locale". Si tratta di strutture civili dipendenti dagli enti comunali, con competenza riferita al territorio dell'ente di appartenenza e nei limiti delle proprie attribuzioni.

Le regioni legiferano in tal senso per regolamentare i gradi, le uniformi e le livree dei mezzi secondo quanto disposto a livello Nazionale dalla L. 65 del 7 marzo 1986. Nell' ambito "polizia locale" rientrano anche i guardaparco alle dipendenze degli enti parco regionali e la polizia delle comunità montane.

In Sardegna (regione a statuto speciale) operano inoltre le compagnie barracellari, [2] mentre in Sicilia opera specificatamente il Corpo Forestale della Regione Siciliana.

  • Polizia municipale o locale o Vigili, dipendente dai comuni rappresentata dalla figura dell'operatore di polizia municipale.[3]]. Ogni singolo corpo ha competenza sul territorio comunale di appartenenza o di eventuali unioni di comuni etc. con funzioni di polizia amministrativa (edilizia, sanitaria, urbana, commerciale, ambientale etc.); giudiziaria; stradale; protezione civile e funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sceriffo.

Stati Uniti d'America[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sceriffo.

Negli USA in ogni grande città vi è un dipartimento di polizia cittadino. La sua responsabilità primaria è quella di assicurare l'ordine e reprimere il crimine all'interno della città. Il primo dipartimento di polizia "moderno" del paese è il NYPD, creato, nel XIX secolo, avendo come modellato la Metropolitan Police di Londra.

Lo Sheriff è invece il funzionario di polizia responsabile dell'applicazione della legge in una contea, e scelto per elezione dai cittadini. I funzionari che lavorano nell'ufficio dallo sceriffo, alle sue dipendenze, hanno il titolo di vice sceriffo e sono da lui nominati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La polizia consortile (dei consorzi tra più enti territoriali locali o di enti economici locali), la polizia dell'unione dei comuni e la polizia delle comunità montane: queste forme della polizia locale sono disciplinate dalla L. 7 marzo 1986 n.65.
  2. ^ Art. 1, L.r. n. 25/1988: "La Regione autonoma della Sardegna, nell’esercizio delle potestà in materia di polizia locale e rurale ad essa attribuite dall’articolo 3, lettera c), del proprio Statuto speciale e dal primo comma dell’articolo 12 del decreto del Presidente della Repubblica 19 giugno 1979, n. 348, promuove e favorisce l’istituzione ed il potenziamento delle compagnie barracellari, di cui al regio decreto 14 luglio 1898, n. 403, secondo le disposizioni della presente legge."
  3. ^ La figura ha acquisito autonomia in relazione a specifiche funzioni di polizia locale di cui titolare è l'ente locale, stabilite dall'art. 18 d.P.R. 616/1977 per cui può dotarsi di un Corpo o servizio come previsto dalla L. 7 marzo 1986 n. 65 con competenze limitate alle funzioni amministrative indicate nel d.P.R. citato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto