Porsche 964

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porsche 964
Porsche-964.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Porsche
Tipo principale Coupé
Altre versioni Targa
Cabriolet
Speedster
Produzione dal 1989 al 1993
Sostituisce la Porsche 911
Sostituita da Porsche 993
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.250 mm
Larghezza 1.652 mm
Altezza 1.320 mm
Passo 2.270 mm
Massa 1.450 kg
Porsche 964 Carrera Heck.JPG

La Porsche 964 è la denominazione usata dalla Porsche per indicare le 911 prodotte dal 1989 al 1993. La 964 presenta diverse novità rispetto alla 911 originale, anche se esteriormente è ancora molto simile al modello precedente. È stata la prima Porsche 911 ad essere offerta col cambio automatico Tiptronic e ad essere sviluppata anche in versione a trazione integrale (la Carrera 4). La versione Turbo della 964 è nota anche come 965.

Nome[modifica | modifica sorgente]

Il "modello" 964 è in realtà il nome usato all'interno della Porsche. Il veicolo fu etichettato semplicemente con il nome "Carrera 2" o "Carrera 4"; infatti nel "manuale del proprietario", il nome pubblicato era semplicemente "Porsche 911 Carrera 2" o "Porsche 911 Carrera 4". Adesso il nome 964 è usato per distinguere questo modello tra le altre generazioni, specialmente tra i fan della Porsche.

Carrera 2 e Carrera 4[modifica | modifica sorgente]

Le prime 964 nel 1989 erano disponibili solo "Carrera 4" equipaggiate con la trazione integrale. Nel 1990 fu aggiunto alla gamma la "Carrera 2", il modello a trazione posteriore. Entrambe le varianti erano disponibili come coupé, Targa o cabriolet. La Carrera 964 è stata l'ultima generazione venduta con il tradizionale tetto rimovibile Targa; dalla Porsche 993 venne rimpiazzato da un tettuccio di vetro "greenhouse".

Motore Carrera 2 e Carrera 4[modifica | modifica sorgente]

Con la 964 ha debuttato il motore M64, a 6 cilindri contrapposti di 3,6 litri.

Caratteristiche tecniche
Architettura: Motore boxer, posteriore, lubrificazione a carter secco, raffreddato ad aria
Cilindri: 6
Cilindrata: 3600 cm³
Alesaggio e Corsa: 100 x 76,4 mm
Rapporto di compressione: 11, 3
Accensione: elettronica a 2 candele per cilindro
Alimentazione: iniezione elettronica
Albero a gomiti: forgiato, 8 Cuscinetti principali
Blocco motore e testata: lega d'alluminio
Distribuzione: albero a camme in testa, uno per bancata, trasmissione a doppia catena
Potenza: 250 Cv/184 Kw @ 6100 gir/min
Coppia: 310 Nm @ 4800 gir/min
Limitatore di giri: 6700 gir/min
Prestazioni
Velocità massima: 260 km/h (162 mph) / 256 km/h (159 mph) (con il cambio Tiptonic)
Accelerazione 0-100 km/h: 5,7 s (cambio manuale), 6,6 s (Tiptronic)
Accelerazione 0-400 m (¼ di miglio): 13,6 s
Coefficiente di resistenza aerodinamica: 0,32
Consumo approssimativo di carburante: 10 km/l

Carrera 964 RS[modifica | modifica sorgente]

Carrera 964 RS

Nel 1992 la Porsche, solo per il mercato europeo, costruì una versione super leggera, con sola trazione posteriore, della Carrera 964, chiamandola Carrera RS. Era basata sulla Porsche 911 "Carrera Cup" da competizione e si caratterizzava per una versione rivista del motore standard, chiamato internamente M64/03, potenziato fino a 260 Cv (194 Kw), un leggero volano accoppiato alla trasmissione G50/10 con rapporti più corti, Differenziale a Slittamento Limitato, con ripartitore di coppia asimmetrico e sincronizzatore d'acciaio. Il sistema di sospensioni orientate per l'uso su pista con 40 mm d'altezza da terra, era completato da molle più rigide, ammortizzatori e barre stabilizzatrici regolabili e l'assenza del servosterzo (lo ebbero solo le vetture con guida a destra nel Regno Unito).

Gli interni furono spogliati di alzacristalli elettrici, sedili posteriori, aria condizionata, cruise control, materiale fonoassorbente e impianto stereo (inserito come opzione), sostituiti da una coppia di leggeri sedili a guscio da corsa. Il cofano bagagli era fatto in alluminio, e il telaio saldato. I cerchioni erano di magnesio e il vetro dei finestrini e del lunotto era più sottile. Tutti questi interventi alleggerirono la 964 RS di circa 155 kg, rispetto alla versione americana della Carrera 2. La Porsche rese disponibile una versione Touring, più pesante della RS standard, equipaggiata con materiale fonoassorbente, sedili con regolazione elettrica (optional), pianale rinforzato e alzacristalli, e una versione N/GT da gara con roll bar e interni completamente spogli.

Motore Carrera RS[modifica | modifica sorgente]

Caratteristiche tecniche (differenze con Carrera 2 e Carrera 4)
Cilindrata: 3605 cm³
Alimentazione: iniezione elettronica con tecnologia Twin spark
Potenza: 260 Cv/191 Kw @ 6100 gir/min
Coppia: 312 Nm @ 4800 gir/min

964 Turbo[modifica | modifica sorgente]

Porsche 964 Turbo

Nel marzo del 1990, la Porsche introdusse il modello 964 Turbo, come erede del precedente modello 930. Sfortunatamente, non ebbe il tempo necessario per sviluppare una versione turbocompressa del motore M64 da 3,2 litri, e scelse di ri-utilizzare il motore da 3,3 litri del precedente modello, la 930, con diverse minori revisioni che resero il motore più brillante, meno tendente al turbo-lag, e più potente, portandolo ad una potenza complessiva di 320 Cv (240 Kw) @5750 gir/min. Sono state costruite, in totale, 3660 964 Turbo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

  • Turbo 3,3:
Cilindrata: 3299 cm³
Alesaggio e Corsa: 97 x 74.4 mm
Rapporto di compressione: 7,0:1
Potenza: 320 Cv (240 Kw) @ 5750 gir/min
Coppia: 450 Nm @ 4500 gir/min
  • Turbo S:>
Cilindrata: 3800 cm³
Alesaggio e Corsa: 102 x 76.4 mm
Rapporto di compressione: 7.0:1
Potenza: 490 Cv (370 Kw) @ 5750 gir/min / 543 Cv (405 Kw) @ 6000 gir/min
Coppia: 471 Nm @5000 gir/min / 490 Nm @ 4800 gir/min
  • Turbo 3,6:
Cilindrata: 3600 cm³
Alesaggio e Corsa: 100 x 76.4 mm
Rapporto di compressione: 7.5:1
Potenza: 360 Cv (260 Kw) @ 5500 gir/min
Coppia: 520 Nm @ 4200 gir/min
  • Turbo 3,6 S:
Cilindrata: 3600 cm³
Alesaggio e Corsa: 100 x 76.4 mm
Rapporto di compressione: 7.5:1
Potenza: 380 Cv (283 Kw) @ 5750 gir/min
Coppia: 520 Nm @ 5000 gir/min

La 964 nei media[modifica | modifica sorgente]

  • In ambito cinematografico, la 964 compare nel film Bad Boys (in versione 964 Turbo 3,6).[1]
  • Nella serie tv Californication (serie televisiva) il protagonista, Hank Moody, guida un modello di Porsche 964 Cabriolet.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 1994 Porsche 911 Turbo 3,6 [964]. URL consultato il 25 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili