Perfluoroesano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perfluoroesano
Perfluorohexane-3D-vdW.png
Nome IUPAC
1,1,1,2,2,3,3,4,4,5,5,6,6,6-tetradecafluoroesano
Nomi alternativi
FC-72, Perflexane
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C6F14
Massa molecolare (u) 338,04
Aspetto liquido incolore
Numero CAS [355-42-0]
Numero EINECS 206-585-0
PubChem 9639
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 1,67
Solubilità in acqua insolubile
Temperatura di fusione –90 °C (183 K)
Temperatura di ebollizione 56 °C (329 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
Frasi H 315, 319, 335
Consigli P 261, 305+351+338

Il perfluoroesano o tetradecafluoroesano è il fluorocarburo con formula C6F14. In condizioni normali è un liquido incolore e inodore. È un derivato dell'esano in cui tutti gli atomi di idrogeno sono stati sostituiti da atomi di fluoro. Questa sostituzione influenza profondamente le proprietà fisiche e chimiche del composto, consentendo alcune applicazioni molto interessanti in svariati campi come l'elettronica, la chimica e la medicina. A differenza dei tipici idrocarburi, lo scheletro degli atomi di carbonio ha una struttura a elica.[1] È uno dei composti commercializzati dalla 3M nella linea Fluorinert come fluido isolante per il raffreddamento di circuiti elettronici, in virtù dei bassi valori delle temperature di ebollizione e di fusione.

Proprietà[modifica | modifica sorgente]

Come tutti i fluorocarburi, il perfluoroesano è molto stabile sia termicamente che chimicamente. È un liquido incolore, non infiammabile, inerte, non corrosivo, insolubile e non miscibile con l'acqua e con la maggior parte dei solventi. Inoltre, grazie alla sua elevata stabilità chimica e biologica, e grazie al basso tempo di residenza nel corpo, è considerato praticamente non tossico. Il perfluoroesano non assorbe a lunghezza d'onda maggiore di 290 nm, e quindi non è fotolizzato dalla radiazione solare. Ha un Ozone Depletion Potential pari a zero (non danneggia lo strato di ozono) anche se il suo tempo medio di permanenza nell'atmosfera è di 3200 anni.[2] È tuttavia un potente gas serra, con un Global Warming Potential pari a 9000.[3]

Applicazioni[modifica | modifica sorgente]

Le principali applicazioni del perfluoroesano sono:[2]

Inoltre sono stati fatti studi per possibili applicazioni del perfluoroesano in questi campi:

Note[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Autore1, Perflexane in Hazardous Substances Data Bank, National Library of Medicine, 2012. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  • D. Ehhalt, M. Prather, Chapter 4, Atmospheric Chemistry and Greenhouse Gases in Climate Change 2001: The Scientific Basis, Intergovernmental Panel on Climate Change, 2001. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  • J. A. Gladysz e M. Jurisch, Structural, Physical, and Chemical Properties of Fluorous Compounds in Top. Curr. Chem., vol. 308, 2011, pp. 1-23, DOI:10.1007/128_2011_282.
  • C.S. Hall, GM Lanza, J.H. Rose, R.J. Kaufmann, R.W. Fuhrhop, S.H. Handley, et al., Experimental determination of phase velocity of perfluorocarbons: applications to targeted contrast agents in IEEE Trans. Ultrason. Ferroelect. Freq. Contr., vol. 47, nº 1, 2000, pp. 75–84, DOI:10.1109/58.818750.
  • Z. Mana, Y. Pellequer, A. Lamprecht, Oil-in-oil microencapsulation technique with an external perfluorohexane phase in Int. J. Pharm., vol. 338, 1-2, 2007, pp. 231–237, DOI:10.1016/j.ijpharm.2007.02.010.
  • Y. J. Park, C. J. Kim, S. E. Hong, A study of the heat transfer characteristics of an FC-72 (C6F14) two-phase closed thermosyphon with helical grooves on the inner surface in Heat Transfer Eng., vol. 25, nº 8, 2004, pp. 60–68, DOI:10.1080/01457630490520293.
  • J. D. Withney, General information about high pressure oxigen in wound healing in Heart and Lung, vol. 18, 1989, p. 466.
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia