Miguel Ferrer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Miguel José Ferrer (Santa Monica, 7 febbraio 1955) è un attore statunitense, di origini portoricane, che lavora in campo cinematografico ma soprattutto televisivo, è cugino di George Clooney.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Maggiore dei cinque figli dell'attore José Ferrer e della cantante Rosemary Clooney, i suoi fratelli sono Maria, Gabriel, Monsita, e Rafael, quest'ultimo anch'egli attore, ed è cugino di George Clooney. Grazie ai genitori è cresciuto appassionandosi alla musica e alla recitazione, prendendo lezioni di batteria, arrivando a collaborare con Keith Moon nel suo album del 1978 Two Sides of the Moon.

Inizia la sua carriera come attore verso gli inizi degli anni ottanta facendo piccole apparizioni in telefilm come Magnum P.I. e CHiPs. Nel 1984 ottiene una piccola parte in Star Trek III: Alla ricerca di Spock mentre nel 1987 ottiene il ruolo di Robert Morton in RoboCop - Il futuro della legge. Continua a lavorare tra serie tv e film tv fino al 1990 quando acquista popolarità grazie al ruolo dell'odioso agente del FBI Albert Rosenfield ne I segreti di Twin Peaks, ruolo che ricopre anche in Fuoco cammina con me di David Lynch.

Negli anni seguenti ha partecipato al film Nome in codice: Nina, ad una miniserie tv tratta da L'ombra dello scorpione di Stephen King ed è stato guest star in E.R. - Medici in prima linea e Will & Grace, inoltre ha prestato la sua voce per il film Disney Mulan, per il videogioco Halo 2 e ha doppiato Aquaman ne Le avventure di Superman.

Nel 2000 ha recitato in Traffic, mentre nel 2004 è apparso in The Manchurian Candidate, ma Ferrer è noto soprattutto per il ruolo del Dr. Garrett Macy in Crossing Jordan, di cui ha diretto alcuni episodi. Recentemente è apparso in Bionic Woman, serie tv remake de La donna bionica.

È stato sposato due volte e ha due figli, Lucas e Rafael.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Doppiatore[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Da doppiatore è sostituito da:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 24801331 LCCN: n91003925