Keith Gordon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Keith Gordon (Bronx, 3 febbraio 1961) è un regista e attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio d'arte, all'età di dodici anni capisce guardando a Broadway James Earl Jones interpretare Uomini e topi che il suo futuro è nel cinema.[1]

Come attore, dopo un esordio in Lo squalo 2, recita per Brian De Palma (Vizietti familiari, Vestito per uccidere), John Carpenter (Christine, la macchina infernale) e Bob Fosse (All That Jazz - Lo spettacolo continua). Nel 1985 recita e collabora alla sceneggiatura di Static, film diretto da Mark Romanek.

In veste di regista, nel 1992 per Vicino alla fine si aggiudica una nomina agli Independent Spirit Award per la miglior sceneggiatura. Successivamente si ispira al romanzo Madre notte di Kurt Vonnegut per il drammatico Confessione finale, e nel 2003 con The Singing Detective tributa l'omonima miniserie TV della BBC del 1986.

Attivo anche sul versante televisivo, nel terzo millennio dirige alcuni episodi delle serie televisive Night Visions, Dr. House - Medical Division e Dexter.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Keith Gordon Biography - Yahoo! Movies.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 17424715 LCCN: n93050985