Hooperman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hooperman
Titolo originale Hooperman
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1987-1989
Formato serie TV
Genere commedia, poliziesco
Stagioni 2
Episodi 42
Durata 30 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Steven Bochco, Terry Louise Fisher
Interpreti e personaggi
Musiche Mike Post
Produttore Mark Hamill
Casa di produzione 20th Century Fox Television, Adam Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 23 settembre 1987
Al 26 luglio 1989
Rete televisiva ABC

Hooperman (Hooperman) è una serie televisiva statunitense in 42 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1987 al 1989.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Harry Hooperman è un detective di San Francisco. Nel primo episodio Hooperman eredita un palazzo fatiscente (in cui poi vive per il resto della serie) quando l'anziana padrona di casa viene uccisa in una rapina. Egli eredita anche il suo cane terrier di nome Bijoux. Assume Susan Smith come governante dell'edificio e i due restano romanticamente coinvolti per tutta la prima stagione. Ad aiutarlo nei vari casi che gli si presentano la collega C.Z. Stern, gli ispettori Clarence McNeil e Bobo Pritzger, e i poliziotti Rick Silardi e Mo DeMott.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • detective Harry Hooperman (42 episodi, 1987-1989), interpretato da John Ritter.
  • capitano C.Z. Stern (42 episodi, 1987-1989), interpretata da Barbara Bosson.
  • ispettore Clarence McNeil (42 episodi, 1987-1989), interpretato da Felton Perry.
  • ufficiale Mo DeMott (42 episodi, 1987-1989), interpretato da Sydney Walsh.
  • ispettore Bobo Pritzger (42 episodi, 1987-1989), interpretato da Clarence Felder.
  • Betty Bushkin (42 episodi, 1987-1989), interpretata da Alix Elias.
  • ufficiale Rick Silardi (42 episodi, 1987-1989), interpretato da Joseph Gian, poliziotto gay.
  • Susan Smith (22 episodi, 1987-1988), interpretata da Debrah Farentino, la governante della casa in cui Harry va ad abitare nel primo episodio, intreccia una relazione con lui.
  • Beverly (4 episodi, 1988-1989), interpretata da Jennifer Warren.
  • Gail (3 episodi, 1987-1988), interpretato da Lee Garlington.
  • Lou Stern (3 episodi, 1987-1988), interpretato da Dan Lauria, marito di C.Z.
  • Alex (3 episodi, 1989), interpretata da Daphne Ashbrook.
  • Roy (3 episodi, 1989), interpretato da Kevin Scannell.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da 20th Century Fox Television e Adam Productions[1] e girata negli studios della 20th Century Fox a Los Angeles e a San Francisco in California.[2] L'episodio pilota del 1988 vinse un Emmy Award per la migliore regia in una serie commedia.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1987 al 1989 sulla rete televisiva ABC.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Hooperman su RaiUno dal 1989.[4][5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 22 1987-1988
Seconda stagione 20 1988-1989

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Hooperman - Crediti compagnia. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  2. ^ Hooperman - Luoghi delle riprese. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  3. ^ Hooperman - Cast e credit completi. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  4. ^ Hooperman - MYmovies. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  5. ^ Hooperman - Il mondo dei doppiatori. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  6. ^ Hooperman - Date di uscita. URL consultato l'08 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione