Kurt Waldheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kurt Waldheim
Bundesarchiv Bild 183-M0921-014, Beglaubigungsschreiben DDR-Vertreter in UNO new.png

VI presidente della Repubblica Austriaca
Durata mandato 8 luglio 1986 –
8 luglio 1992
Predecessore Rudolf Kirchschläger
Successore Thomas Klestil

Segretario generale delle Nazioni Unite
Durata mandato 1º gennaio 1972 –
31 dicembre 1981
Predecessore U Thant
Successore Javier Pérez de Cuéllar Guerra

Dati generali
Alma mater Accademia Diplomatica di Vienna
Professione Avvocato e diplomatico
Firma Firma di Kurt Waldheim

Kurt Josef Waldheim (Sankt Andrä-Wördern, 21 dicembre 1918Vienna, 14 giugno 2007) fu un politico e diplomatico austriaco.

Militante nelle file del Partito Popolare Austriaco, è stato Presidente dell'Austria dall'8 giugno 1986 al 1992. È stato Segretario generale delle Nazioni Unite dal 1972 al 1981.

Dopo il diploma, prestò servizio nell’Esercito federale (Bundesheer) prima di entrare all’Accademia consolare (Konsularakademie) e di intraprendere gli studi di Giurisprudenza a Vienna. Durante la Seconda guerra mondiale combatté nella Wehrmacht in Francia, sul fronte orientale e nei Balcani; accusato dopo la guerra di crimini nazisti, non fu mai condannato. Diplomatico a Parigi, all’ONU e a Ottawa, fu Ministro degli Esteri col cancelliere Josef Klaus (1968-1970). Ambasciatore d'Austria alle Nazioni Unite dal 1970, divenne segretario generale dell'ONU per due mandati consecutivi (1971-1981). È ricordato anche per aver inciso il messaggio di saluto sul Voyager Golden Record, il disco per grammofono lanciato nello spazio nel 1977 sulle sonde Voyager e destinato a far conoscere suoni e immagini della terra ad altre forme di vita intelligente.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze austriache[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro e Grande Stella dell'Ordine al Merito della Repubblica Austriaca - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Grande Stella dell'Ordine al Merito della Repubblica Austriaca
— 1974

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Croce di Ferro di II Classe (Germania nazista) - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Ferro di II Classe (Germania nazista)
Medaglia del fronte orientale (Germania nazista) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del fronte orientale (Germania nazista)
Cavaliere di Collare dell'Ordine Piano (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Collare dell'Ordine Piano (Santa Sede)
Cavaliere dell'Ordine del Sorriso - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Sorriso
— Vienna, 21 agosto 1979

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Presidente dell'Austria Successore Flag of Austria (state).svg
Rudolf Kirchschläger 1986 - 1992 Thomas Klestil
Predecessore Segretario Generale delle Nazioni Unite Successore ONU.gif
U Thant 1972 - 1981 Javier Pérez de Cuéllar

Controllo di autorità VIAF: 89613090 LCCN: n79063069

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie