Österreichisches Bundesheer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Austria.

Österreichs Bundesheer
Roundel of the Austrian Air Force.svg
Logo delle Österreichs Bundesheer
Descrizione generale
Attiva 8 novembre 1918
Nazione Austria Austria
Dimensione 34.000 circa
Reparti dipendenti


Comandanti
General Edmund Entacher

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia
Distaccamento del battaglione della guardia austriaca in parata

L'esercito austriaco, nome ufficiale Österreichs Bundesheer ("esercito federale dell'Austria"), si divide in forze di terra (Kommando Landstreitkräfte; KdoLaSK), forze aeree (Kommando Luftstreitkräfte; KdoLuSK), supporto missioni (Kommando Einsatzunterstützung; KdoEU), missioni internazionali (Kommando Internationale Einsätze; KdoIE), supporto di comando (Kommando Führungsunterstützung; KdoFüU) e forze speciali (Kommando Spezialeinsatzkräfte; KdoSEK). Non avendo accesso al mare, il paese non ha una Marina.

Forze totali[modifica | modifica sorgente]

Forze di terra[modifica | modifica sorgente]

  • Numero totale: 28.000

(14.000 soldati di leva)

  • Forze permanenti: Comando delle Forze terrestri (organizzazione in tempi di pace)
  • 1 reggimento trasmissioni dell'Esercito
  • 1 battaglione trasmissioni
  • 1 brigata di fanteria (1a)
  • 1 reparto comando e supporti tattici
  • 3 battaglioni di fanteria
  • 1 battaglione del genio
  • 1 reggimento d'artiglieria
  • 1 brigata di fanteria (6a)
  • 1 reparto comando e supporti tattici
  • 3 battaglioni di fanteria
  • 1 battaglione del genio
  • 1 brigata di fanteria (7a)
  • 1 reparto comando e supporti tattici
  • 3 battaglione|battaglioni di fanteria
  • 1 battaglione del genio
  • 1 reggimento d'artiglieria
  • 1 brigata meccanizzata (3a)
  • 1 reparto comando e supporti tattici
  • 2 battaglioni meccanizzati
  • 1 battaglione carri
  • 1 battaglione d'artiglieria corazzata
  • 1 battaglione di cavalleria
  • 1 battaglione controcarri
  • 1 brigata meccanizzata (4a)
  • 1 reparto comando e supporti tattici
  • 2 battaglioni carri
  • 1 battaglione meccanizzato
  • 1 battaglione d'artiglieria corazzata
  • 2 battaglioni di cavalleria
  • 9 Comandi militari territoriali: Burgenland, Austria Inferiore, Carinzia, Austria Superiore, Salisburgo, Stiria, Tirolo, Vorarlberg, Vienna

1 Comando militare territoriale per il land di Vienna dal quale dipendono 1 reggimento di fanteria (4 battaglioni di fanteria alimentati con militari della milizia in tempi di pace a livello di battaglione) 1 guardia (livello battaglione)

  • Riserva: 20 battaglioni di fanteria (territoriali)
carro armato austriaco Leopard 2A4

Carri da combattimento[modifica | modifica sorgente]

152 "Kürassier" (+133 "Kürassier" disattivati)

  • Veicoli corazzati da combattimento (VCC):

112 "Ulan" in via d'acquisizione, di cui circa 15 sono già stati consegnati [dati 1/2003]

  • Veicolo trasporto truppa (VTT):

465 "Saurer"4K4E/F 68 "Pandur"

Pezzi d'artiglieria[modifica | modifica sorgente]

  • trainati:

(+85 M-101 da 105 mm disattivati)

(+20 M-2A1 da 155 mm disattivati)

  • semoventi:

189 M-109A2/A5Ö da 155 mm

  • Mortai:

498 da 81 mm

241 M-43 da 122 mm

  • Lanciarazzi controcarri:

2196 da 84 mm "Carl Gustav"

  • Cannoni controcarri:

(+374 M-40A1 disattivati)

  • Cannoni controcarri/stazionari:

torrette L7A1 "Centurion" - disattivate

  • Sistemi missilistici controcarri:

378 RBS-56 BILL

  • Sistemi missilistici controcarri/semoventi:

89 cacciacarri "Jaguar"1

  • Cannoni controaerei:

234 da 20 mm (323 da 20 mm disattivati) 74 da 35 mm (dotati di radar sistema "Skyguard")

  • Sistemi missilistici controaerei:

76 "Mistral" (dotati di radar sistema Thomson RAC3D)

  • Imbarcazioni:

2 navi vedette

Forze aeree[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Österreichische Luftstreitkräfte.
  • Numero totale: 6000

(inclusi 3000 soldati di leva)

  • 15 Eurofighter 2000
  • 28 Saab 105-OE
  • 11 elicotteri armati
  • 130 ore di volo in media all'anno
  • Organizzazione: Comando delle Forze aeree
  • 1 reparto trasmissioni
  • 1 raggruppamento sorveglianza aerea
  • 1 comando ricognizione aerea
  • 1 reggimento aereo
  • 3 gruppi elicotteri
  • 1 stormo ad ali fisse
  • 1 reggimento aereo
  • 1 stormo di sorveglianza aerea costituito da
  • 2 gruppi intercettatori
  • 1 stormo elicotteri
  • 1 reggimento aereo
  • 2 gruppi elicotteri
  • 1 gruppo aerei a reazione
  • 3 reggimenti controaerei
  • 1 Scuola delle Forze aeree
  • 4 centri manutenzione velivoli
  • 1 centro logistico per l'aeronautica

Aerei[modifica | modifica sorgente]

  • Intercettatori:

15 Eurofighter "Typhoon"

  • da collegamento:

12 Pilatus PC-6/B2H2 "Turbo Porter"

  • da trasporto:

2 "Skyvan"3M

3 C-130 "Hercules"

  • d'addestramento:

28 Saab-105OE

16 Pilatus PC-7 "Turbo Trainer"

Elicotteri[modifica | modifica sorgente]

  • Elicotteri di collegamento

11 AB-206A 11 OH-58B "Kiowa" 24 "Alouette"III

  • Elicotteri da trasporto:

24 AB-212 9 S-70A

  • Sistemi missilistici:

Missili aria/aria: AIM-9 Sidewinder

  • Sorveglianza dello spazio aereo:

Sistema radar "Goldhaube" (Selenia MRS-403 3D-Radar & RAC 3D-Radar)

  • Air Surveillance

Goldhaube air surveillance (Selenia MRS-403 3D radar system & RAC 3D radar system)

Mezzi del passato[modifica | modifica sorgente]

Veicoli da trasporto[modifica | modifica sorgente]

Struttura dell'esercito austriaco (Bundesheer)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]