John Rhys-Davies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Rhys-Davies a Cracovia nel 2013

John Rhys-Davies (Ammanford, 5 maggio 1944) è un attore e doppiatore britannico, conosciuto per aver interpretato il nano Gimli nella trilogia de Il Signore degli Anelli (dove ha anche doppiato Barbalbero) e il ruolo del professor Maximillian Arturo nella serie televisiva I viaggiatori.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha interpretato Sallah nei film di Indiana Jones, il generale Leonid Pushkin nel film di James Bond 007 - Zona pericolo, ed ha doppiato Man Ray in un episodio della serie Spongebob Squarepants. Durante la terza e quarta stagione di Star Trek: Voyager ha interpretato il ruolo in veste olografica di Leonardo da Vinci. Ha interpretato il ruolo dello zio cattivo in Principe Azzurro cercasi con Anne Hathaway e Julie Andrews, ed ha anche interpretato il ruolo del professor Challenger nei film Il mondo perduto e Ritorno al mondo perduto.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

John Rhys-Davies a Bonn nel 2003

Attore[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatore[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

  • Dune 2000, John Rhys-Davies ha interpretato il ruolo di Noree Moneo, il Mentat della casata Atreides.

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Rhys-Davies è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 86479705 LCCN: nr96011677